Chredge

ChrEdge, il clone di Chrome ora più popolare di Firefox

Secondo NetMarketShare, il nuovo Edge è ora il secondo browser più popolare su desktop. Il browser Microsoft basato su Chromium supera Firefox in popolarità mentre Chrome è inavvicinabile.

Disponibile in versione stabile solo da qualche mese, ChrEdge è la nuova incarnazione del browser Microsoft nativo per Windows 10. In realtà il nuovo Edge estende la compatibilità anche agli altri OS desktop, e stando agli ultimi dati una parte di utenza avrebbe adottato il browser in pianta stabile – al punto da superare Firefox in popolarità.

I dati sono al solito forniti da NetMarketShare, e sono riferiti al mese di marzo da poco archiviato: da dicembre a oggi Edge ha recuperato in popolarità, raggiungendo infine una quota di mercato del 7,59% contro il 7,19% di Mozilla Firefox. Google Chrome è abbondantemente “fuori gioco” con il suo market share del 68,50%.

Chromium

Il nuovo Edge è basato sul progetto Chromium, il framework per browser Web alla base di Chrome e largamente dipendente dalle esigenze aziendali, tecnologiche e commerciali di Google. Tra Microsoft e Mountain View la competizione è serrata, anche se ChrEdge risulta ora compatibile con buona parte degli add-on che girano anche su Chrome.

ChrEdge è oggi poco più che una skin per la medesima base tecnologica di Chrome, ma diversamente dal “vecchio” Edge è in grado di girare anche su Windows 7, macOS e gadget mobile; certamente la ritrovata popolarità del browser Microsoft è stata aiutata anche dal fatto che, almeno su Windows 10, il download tramite Windows Update è automatico a meno di usare un tool di blocco esterno.

PCProfessionale © riproduzione riservata.