Half-Life: Alyx - 1

Half-Life: Alyx spinge le vendite del caschetto VR Valve Index

Half-Life: Alyx, il nuovo gioco Valve esclusivo per i caschetti della realtà virtuale, ha fatto parecchio bene alle vendite di Valve Index. Che al momento continua a essere "tutto esaurito".

Mancano due mesi all’arrivo di Half-Life: Alyx, il gioco che segna il ritorno di Valve allo sviluppo videoludico e lo confina all’interno del recinto ristretto dei caschetti VR. Un recinto che, almeno nel caso di Valve Index, si è allargato in maniera significativa proprio grazie alla presentazione del suddetto HL: Alyx.

Secondo i numeri forniti da SuperData, infatti, Half-Life: Alyx ha portato a una vera e propria esplosione nelle vendite del caschetto VR ufficiale di Valve nell’ultima parte del 2019: Valve Index aveva venduto 46.000 unità fino al quarto trimestre dell’anno, ma tra ottobre e dicembre gli acquisti sono schizzati fino a 149.000.

Valve Index

In soli due mesi Valve avrebbe insomma “piazzato” 103mila headset, una cifra più che raddoppiata rispetto all’intero trend di vendite per il 2019. Cifre impressionanti, soprattutto se si considera il notevole costo di un’unità Valve Index (€800), e che forse sarebbero potute andare persino oltre se Valve non avesse esaurito tutti i caschetti disponibili per l’acquisto immediato.

La VR tira, tutto considerato, se ci si affianca il nome di Half-Life e la prospettiva di una nuova avventura in soggettiva in uno dei mondi sci-fi più noti della storia dei videogiochi. Secondo SuperData Valve Index è al momento il terzo caschetto più popolare dopo PlayStation VR (PS4) e Oculus Quest (PC), ma nei prossimi mesi potremmo assistere a sviluppi interessanti nel mercato della VR grazie all’arrivo di Half-Life: Alyx.

PCProfessionale © riproduzione riservata.