VIA Nano: la prima prova della Cpu concorrente di Atom

nano-logo-2-h.jpgChe VIA stesse lavorando da tempo a un nuovo processore, o meglio, a una nuova piattaforma dedicata ai sistemi netbook e nettop di nuova generazione era cosa risaputa; che le prestazioni e i consumi fossero ottimi è invece una bellissima sorpresa.

In questi giorni abbiamo infatti avuto modo di provare un sistema di riferimento basato sul nuovo processore VIA Nano, una Cpu perfettamente compatibile x86 (esattamente come quelle AMD o Intel, una volta installato il sistema operativo non ci sono differenze di compatibilità  o limitazioni varie, come qualcuno in questi giorni ci ha più volte chiesto).

 

via-epia-45degree-h.jpg
Il processore riprende alcune delle caratteristiche del VIA C7, ma ne espande le potenzialità  sia dal punto di vista delle prestazioni sia per quanto riguarda i consumi. La decisione di VIA di rendere i due processori intercambiabili permetterà  inoltre già  nel breve periodo un proliferare di soluzioni realizzate dai maggiori integratori e produttori sulla base di quelle già  esistenti.
openbookx.jpg

VIA Openbook: in futuro adotterà  Cpu Nano

 

Il campo di utilizzo è quello dei piccoli sistemi compatti o portatili, e si scontra dunque idealmente con l’ormai noto Intel Atom, adottato da un grandissimo numero di netbook in commercio.

VIA, ben conscia delle prestazioni offerte da Nano, è ottimista e convinta di poter conquistare una buona fetta di questo mercato, offrendo prestazioni superiori e consumi in generale inferiori o allineati.

 

1
2
3

Nessun Articolo da visualizzare