Display

Asus PG348Q

Michele Braga | 12 Gennaio 2018

Asus Monitor SchedaComparativa

Per chi vuole stupire con un monitor dall’aspetto originale, quasi robotico, accattivante anche quando è spento. Le immagini si fanno notare per qualità e pulizia, una gioia per gli occhi.

Asus ha sviluppato la linea Rog (Republic of Gamers) di prodotti hardware per i giocatori più esigenti, linea a cui appartiene questo modello. Il display impiega un pannello Lcd Ah-Ips (advanced high performance in-plane switching) prodotto da LG Display (LM340UW2-SSA1), con 32” di diagonale, curvo, 21:9 e risoluzione di 3.440 x 1.440 pixel. Il refresh è di 60 Hz ma con un’operazione di overclock è possibile portarlo a 100 Hz (solo con Displayport, con Hdmi è limitato a 60 Hz). Però nelle nostre prove, effettuate con una scheda Nvidia Quadro M6000, non siamo mai riusciti a superare i 60 Hz. Le tecnologie integrate sono G-Sync, Ultra-Low Blue Light per ridurre la luce blu, Flicker-Free.

Asus PG348Q

Un design futuristico, quasi robotico grazie alle scelte di design della base. Le linee sono tese ma sempre curve per dare una sensazione di dinamicità.

PG348Q

L’Asus PG348Q ha un design bello e accattivante fin dai bozzetti di sviluppo.

Il display è grigio scuro con numerosi dettagli color rame e con un design ricco di particolari. Sul fronte, una cornice sottilissima (meno di due millimetri) corre su tre lati, mentre in basso si trova una fascia in plastica grigia, con la superficie spazzolata. Una volta acceso l’apparecchio, ai tre lati dove si trova la cornice sottile diventa visibile il bordo nero del pannello Lcd sotto il vetro frontale, cosicché, visivamente, la cornice cresce a 12 millimetri. Il retro è bombato con la parte centrale decorata da intagli e inserti color rame; la vaschetta con le prese può essere chiusa da un coperchio. Le prese sono una Displayport 1.2, una Hdmi 1.4, un mini jack audio, un hub Usb 3.0 con 4 porte type-A.

Asus PG348Q

La base dal design originale integra una luce che proietta sul tavolo un disegno di colore rosso.

La base è l’elemento più distintivo di questo monitor: tre zampe asimmetriche in alluminio pressofuso che convergono verso una colonna centrale imponente, con decorazioni color rame che ricordano gli avvolgimenti di un motore elettrico. Alla base del cilindro è posta una luce rossa che proietta sul tavolo un disegno (la luce è regolabile e può essere spenta). È consentita l’inclinazione, la rotazione e la regolazione dell’altezza.

Asus PG348Q

Questo monitor riesce ad essere bello da vedere anche quando lo si guarda dal retro. Nel design nulla è stato lasciato al caso.

Nel menu Osd è possibile attivare i preset cromatici: sRgb è il più equilibrato per un uso generico ma blocca tutte le regolazioni, Paesaggio esalta la luminosità e i toni verdi e blu, Corsa riduce il lag in ingresso, Cinema è pensato per i film, Rts/Rpg aumenta la saturazione e il contrasto delle immagini dei giochi, Fps incrementa la visibilità dei dettagli nelle zone scure dei giochi sparatutto. Il filtro per la luce blu è regolabile su quattro livelli, con il più intenso conforme alle normative Tuv Low Blue Light. L’overdrive dei cristalli liquidi è possibile con il filtro Od, che offre tre livelli di funzionamento: con il più forte le scie diventano marroncine su fondo grigio, mentre con tutte e tre le impostazioni non si vedono differenze significative in fatto di lunghezza delle scie. In sovrapposizione alle immagini è possibile far apparire un mirino in due forme e due colori, un timer oppure un contatore di fps.

Asus PG348Q

Il rosso e soprattutto il verde del monitor di Asus sono parecchio all’esterno del triangolo dello spazio colore sRgb. Il blu è invece molto vicino al riferimento.

Già prima della calibrazione i colori mostrati dal display di Asus sono apparsi corretti con l’impostazione sRgb, si nota solo un lieve alone luminoso nell’angolo inferiore destro con le immagini molto scure. Con le scale cromatiche si percepisce nelle basse luci una vibrazione un po’ fastidiosa, dovuta all’alg oritmo Afrc (advanced frame rate converter) che effettua un dithering temporale per variare i colori dei pixel tra un fotogramma e l’altro e creare così l’illusione di un set di sfumature cromatiche più ricco. In questo modo il sistema simula 10 bit per tinta primaria quando in realtà sono disponibili solo 8 bit nativi. Nelle scene in rapido movimento – come nei giochi – questa vibrazione è assolutamente invisibile.

Asus PG348Q

Anche il prodotto di Asus è più scuro nella parte alta, una conseguenza del posizionamento dei led in fila lungo il bordo inferiore. La variazione è però contenuta.

Asus PG348Q

La costanza cromatica è piuttosto buona, con soltanto l’angolo in basso a sinistra che raggiunge un E pari a 3,0. Il resto dello schermo ha variazioni nettamente inferiori.

Dopo la calibrazione le immagini appaiono solo leggermente più contrastate, il bilanciamento dei colori non cambia in maniera percettibile. Con i giochi le immagini sono sempre state perfettamente godibili, grazie anche all’efficacia del G-Sync. La curvatura del pannello è molto lieve e in posizione d’uso normale è praticamente irrilevante.

PRO Immagini luminose e con colori brillanti / Ottima calibrazione già di default / Mirino e contatore di fotogrammi

CONTRO I 10 bit per colore sono solo simulati

Torna alla comparativa

[amazon_link asins=’B01A9EN4YU,B01EH0H0GK,B01LWQGIUR’ template=’ProductGrid’ store=’pcprofessiona-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b5b97d43-f7ab-11e7-8ffd-9773af377c66′]

ASUS ZenBook Flip S (UX371)

Notebook

ASUS ZenBook Flip S (UX371) disponibile in Italia

Luca Colantuoni | 1 Dicembre 2020

Asus Notebook

Il nuovo ASUS ZenBook Flip S (UX371) con schermo OLED 4K da 13,3 pollici, processore Intel Core i7-1165G7, 16 GB di RAM e SSD da 1 TB è disponibile a 1.599 euro.

Arriva in Italia uno dei primi notebook ad aver ricevuto la certificazione Intel Evo. ASUS ha annunciato la disponibilità dello ZenBook Flip S (UX371), considerato il convertibile con schermo OLED più sottile al mondo. Il laptop era stato presentato all’inizio di settembre insieme ad altri modelli con processori Intel Tiger Lake.

ASUS ZenBook Flip S (UX371), design e specifiche

Il nuovo ZenBook Flip S possiede un telaio di colore nero con inserti color rame e uno schermo OLED da 13,3 pollici con risoluzione 4K (3840×2160 pixel). La cerniera ErgoLift a 360 gradi ha un meccanismo multi-ingranaggio che solleva leggermente la tastiera per facilitare la digitazione e migliorare il raffreddamento. Il modalità tablet consente invece di ruotare completamente lo schermo per sfruttare la ASUS Pen in dotazione. Spessore e peso sono pari a 13,9 millimetri e 1,2 Kg.

La tastiera estesa (edge-to-edge) retroilluminata ha un nuovo design che ha permesso di aggiungere una fila di tasti funzione extra sul lato destro. Il touchpad NumberPad 2.0 include un tastierino numerico illuminato a LED. Nella cornice superiore del display è presente la webcam IR compatibile con Windows Hello.

ASUS ZenBook Flip S (UX371)

La dotazione hardware comprende il processore Intel Core i7-1165G7 di undicesima generazione (Tiger Lake) con GPU Intel Iris Xe integrata, 16 GB di RAM, SSD PCIe 3.0 da 1 TB, connettività WiFi 802.11ax (Wi-Fi 6) e Bluetooth 5.0, porta USB 3.2 Gen 1 Type-A, due porte Thunderbolt 4 (USB Type-C), uscita HDMI, microfoni con cancellazione del rumore e audio Harman Kardon.

La batteria da 67 Wh offre un’autonomia fino a 15 ore e può essere ricaricata rapidamente tramite l’alimentatore USB Type-C. Il sistema operativo è Windows 10 Home a 64 bit. Nella confezione ci sono gli adattatori da USB Type-A a RJ-45 (Gigabit Ethernet) e da USB Type-C a jack audio da 3,5 millimetri. Lo ZenBook Flip S è disponibile al prezzo di 1.599 euro.

IKEA e Gaming

News

ASUS ROG e IKEA per il mobilio da gaming economico

Alfonso Maruccia | 16 Settembre 2020

Asus Gaming Ikea

ASUS e IKEA si incontrano a Shanghai per discutere del futuro dei mobili a uso gaming. Un futuro che a quanto pare fa rima con prezzi accessibili e accessori che non siano un affronto per l’occhio.

Se Logitech ha deciso di lavorare con Herman Miller per realizzare una sedia da gaming dal prezzo proibitivo, ASUS ha pensato piuttosto di seguire la strada diametralmente opposta. L’obiettivo è sempre lo stesso, ovvero progettare e produrre nuovi accessori domestici in grado di fornire un’esperienza di gioco avvolgente, comoda e al passo coi tempi.

Il partner scelto da ASUS ROG e IKEA, colosso svedese del mobilio fai da te che di suo già offre una serie di prodotti indirizzata allo studio e ai videogiochi. Il mobilio di IKEA ha sempre avuto un prezzo accessibile al grande pubblico, e anche le novità realizzate in partnership con ASUS sposeranno la medesima vocazione all’economicità.

ASUS ROG e Ikea - 1

I progettisti di IKEA e ASUS ROG si sono già confrontati in diversi workshop tenutisi a Shanghai, e i piani iniziali per la nuova iniziativa sono pronti. Una prima serie per la casa e il gaming includerà circa 30 prodotti e approderà in Cina a febbraio 2021, mentre per ottobre 2021 è previsto l’arrivo nei mercati internazionali.

ASUS ROG e Ikea - 2

Stando alle dichiarazioni ufficiali provenienti da ASUS, la partnership con IKEA ha come target finale lo sviluppo di “una categoria completamente nuova di accessori da gamer e mobilio domestico”. Soluzioni in grado di soddisfare le esigenze sia dei novizi che dei giocatori hardcore, dice ASUS, che saranno liberi di creare i loro spazi da gioco ideali.

ASUS Chromebook Flip C434

Notebook

ASUS Chromebook, cinque nuovi modelli per studenti

Luca Colantuoni | 11 Settembre 2020

Asus Chrome OS Notebook

ASUS Chromebook C223, C423, C425, Flip C433 e Flip C434 sono i nuovi modelli con schermi da 11,6 e 14 pollici che possono essere acquistati in Italia.

ASUS ha annunciato la disponibilità in Italia di cinque nuovi Chromebook (tre notebook e due convertibili). Si tratta dei Chromebook C223, C423, C425, Flip C433 e Flip C434 con schermi da 11,6 e 14 pollici. Il produttore taiwanese offre agli studenti un’ampia scelta in termini di design, specifiche hardware e prezzi. ASUS afferma che sono i compagni perfetti per il ritorno a scuola. Ovviamente il sistema operativo è Chrome OS con supporto per le app Android.

ASUS Chromebook C223

ASUS Chromebook C223
Il Chromebook C223 ha uno schermo da 11,6 pollici con risoluzione HD (1366×768 pixel), processore Intel Celeron N3350, 4 GB di RAM, 16/32 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac, altoparlanti stereo, due porte USB Type-C e porta USB Type-A. Il peso è inferiore ad 1 Kg. Può essere acquistato su eShop ASUS e Amazon oppure presso i principali rivenditori al prezzo base di 269,00 euro.

ASUS Chromebook C423

ASUS Chromebook C423
Il Chromebook C423 ha uno schermo NanoEdge da 14 pollici (touch opzionale) con risoluzione HD (1366×768 pixel) o full HD (1920×1080 pixel), processore Intel Celeron N3350 o Pentium N4200, 4/8 GB di RAM, 32/64 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0, due porte USB Type-C e due porte USB Type-A. Può essere acquistato su eShop ASUS e Amazon oppure presso i principali rivenditori al prezzo base di 319,00 euro.

ASUS Chromebook C425

ASUS Chromebook C425
Il Chromebook C425 ha uno schermo NanoEdge da 14 pollici (touch opzionale) con risoluzione full HD (1920×1080 pixel), processore Intel Pentium Gold 4415Y, Core M3-8100Y o Core i5-8200Y, 4/8 GB di RAM, 32/64/128 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0, due porte USB Type-C e una porte USB Type-A. Può essere acquistato su eShop ASUS e Amazon oppure presso i principali rivenditori al prezzo base di 499,00 euro.

ASUS Chromebook Flip C433

ASUS Chromebook Flip C433
Il Chromebook Flip C433 ha uno schermo NanoEdge da 14 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) che può essere ruotato fino a 360 gradi, processore Intel Core M3-8100Y o Core i5-8200Y, 4/8 GB di RAM, 32/64/128 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0, due porte USB Type-C e una porte USB Type-A. Può essere acquistato su eShop ASUS al prezzo base di 599,00 euro.

ASUS Chromebook Flip C434

ASUS Chromebook Flip C434
Il Chromebook Flip C434 ha uno schermo NanoEdge da 14 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) che può essere ruotato fino a 360 gradi, processore Intel Core M3-8100Y, Core i5-8200Y o Core i7-8500Y, 4/8 GB di RAM, 32/64/128 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0, due porte USB Type-C e una porte USB Type-A. Può essere acquistato su eShop ASUS e Amazon oppure presso i principali rivenditori al prezzo base di 699,00 euro.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.