Echo Show 8

Echo Show 8: in medio stat virtus

Il nuovo Echo Show 8 è l’ottima sintesi tra l’Echo Show e l’Echo Show 5.

Dallo scorso 26 febbraio la famiglia dei dispositivi Amazon compatibili con l’assistente vocale Alexa comprende anche il modello Echo Show 8. Questo è una sintesi molto ben riuscita tra il primo Echo Show (potete leggere qui la nostra prova) e il secondo Echo Show 5 che sono arrivati in Italia lo scorso anno rispettivamente a febbraio e giugno. Il nuovo Echo Show 8 si colloca a metà strada tra i due precedenti modelli per caratteristiche, dimensioni e prezzo: costa 129,99 euro, decisamente meno dei 229,99 della versione più grande e un po’ di più dei 69,99 euro (fino a poche settimane fa 89,99 euro) del modello più piccolo. Dal modello più grande eredita la risoluzione e la struttura del comparto audio, mentre fa propri piccoli accorgimenti introdotti da Amazon sul modello più piccolo come la possibilità di oscurare manualmente e fisicamente la videocamera per questioni di privacy.

L'Echo Show 8 di Amazon permette di combinare le funzioni dell'assistente vocale Alexa con la praticità dello schermo che consente di visualizzare contenuti video.
L’Echo Show 8 di Amazon permette di combinare le funzioni dell’assistente vocale Alexa con la praticità dello schermo che consente di visualizzare contenuti video.

Display e audio dell’Echo Show 8

Ma vediamo da vicino come è fatto il nuovo Echo Show 8. Il design è pressoché invariato: la forma è più o meno quella di un prima triangolare appoggiato su una delle facce laterali. Sulla parte frontale del dispositivo capeggia uno schermo con tecnologia touch da 8 pollici – da cui il numero presente nel nome del prodotto – e risoluzione di 1.280 x 800 pixel, la medesima adottata per lo schermo da 10,1 pollici che trovate sull’Echo Show originale. All’interno del dispositivo è alloggiato il comparto audio strutturato in modo simile a quello dell’Echo Show: sono infatti presenti due driver al neodimio da 2 pollici e un radiatore passivo per i bassi; la qualità di riproduzione è piuttosto buona e l’orientamento dei due driver permette di ottenere un’ottimo effetto stereo. Nel complesso sul fronte audio l’Echo Show 8 è decisamente migliore del modello Echo Show 5; quest’ultimo a causa delle dimensioni molto più ridotte dispone di un solo driver da 1,65 pollici e non permette riproduzioni in modalità stereo.

L'Echo Show 8 ha un display da 8 pollici con risoluzione di 1.280 x 800 pixel, una videocamera frontale da 1 megapixel e quattro microfoni per interagire con Alexa.
L’Echo Show 8 ha un display da 8 pollici con risoluzione di 1.280 x 800 pixel, una videocamera frontale da 1 megapixel e quattro microfoni per interagire con Alexa.

Controllo demotico, ma senza ZigBee

Come il modello più piccolo della famiglia, anche l’Echo Show 8 non dispone dell’hub ZigBee che permette ai dispositivi Echo Show e Echo Plus di gestire in modo diretto – senza gateway dedicati – i dispositivi smart per la casa compatibili con questo standard. Se utilizzate i gateway abbinati ai dispositivi smart non avrete problemi in quanto potrete gestirli come con tutti i dispositivi Echo, mentre se volete disporre del supporto ZigBee nativo vi consigliamo di valutare l’Echo Show oppure l’aggiunta di un Echo Plus alla vostra configurazione. La scelta di Amazon potrebbe essere letta anche come un’indicazione per il futuro: vista la riduzione delle richieste hardware per implementare il supporto Alexa e la prossima possibile diffusione di dispositivi intelligenti in grado di collegarsi direttamente attraverso una connessione Wi-Fi, il supporto ZigBee o ad altri standard potrebbe diventare superfluo; quantomeno all’interno dell’ecosistema immaginato e prodotto da Amazon.

Passiamo al cuore del sistema dove, come per il modello Echo Show 5, troviamo un processore MediaTek MT 8163 con architettura Arm. Questo componente è meno potente dell’Intel Atom x5-Z8350 presente nell’Echo Show più costoso, ma a conti fatti l’ottimizzazione fatta da Amazon a livello di software permette di avere buone prestazioni e una buona fluidità dell’interfaccia.

Amazon offre l'Echo Show 8 nella doppia colorazione in nero e bianco.
Amazon offre l’Echo Show 8 nella doppia colorazione in nero e bianco.

Microfoni e videocamera

Sul profilo superiore della scocca sono presenti quattro microfoni – come sull’Echo Show e uno in più rispetto al modello Echo Show 5 – che utilizzano la tecnologia beamforming; questa combina i segnali dei singoli microfoni annullando il rumore, il riverbero, la musica in riproduzione e le conversazioni in sottofondo, consentendo all’assistente vocale Alexa di capire chiaramente le richieste dell’utente, anche in una stanza rumorosa. Nell’utilizzo pratico non abbiamo notato difficoltà da parte del dispositivo a intercettare la parola di attivazione e la registrazione delle richieste da parte dell’utente sebbene i microfoni siano posizionati sul lato superiore del dispositivo e non sulla parte frontale come nel caso dell’Echo Show.

Sempre sul bordo superiore sono collocati tre tasti fisici: due per regolare il volume e uno per attivare e disattivare il microfono. Questo tasto permette anche di agire sul funzionamento della videocamera posta sul frontale del dispositivo. Come abbiamo già accennato, però, l’Echo Show 8 propone una tendina meccanica che l’utente può utilizzare per oscurare la videocamera in modo permanente; questo accorgimento è stato introdotto da Amazon per fornire una maggiore tranquillità mentale agli utenti che in questo modo sono sicuri che la videocamera non possa riprendere nulla in modo fraudolento. La videocamera ha una risoluzione di 1 megapixel come sul modello Echo Show 5, mentre sull’Echo Show più grande è presente una videocamera da 5 megapixel. La risoluzione è comunque sufficiente per comunicare attraverso le videochiamate.

L'Echo Show 8, così come gli altri dispositivi Echo Show, può essere utilizzato per le videochiamate.
L’Echo Show 8, così come gli altri dispositivi Echo Show, può essere utilizzato per le videochiamate.

Connettività dell’Echo Show 8

Come tutti i dispositivi Echo, anche questo nuovo modello si collega all’infrastruttura di rete domestica e accede a Internet attraverso una connessione Wi-Fi. Echo Show 8 è dotato di un comparto dual band a doppia antenna (MIMO) compatibile con gli standard 802.11 a/b/g/n/ac, mentre non è possibile utilizzare reti Wi-Fi ad-hoc. Invariato anche il supporto Bluetooth che permette di utilizzare i profili A2DP (Advanced Audio Distribution Profile) per la riproduzione audio in streaming dal tuo dispositivo mobile a Echo Show 8 o da Echo Show 8 a un altoparlante Bluetooth. C’è il supporto anche all’AVRCP (Audio/Video Remote Control Profile) per il controllo vocale dei dispositivi mobili collegati, mentre permane l’impossibilità di controllare altoparlanti Bluetooth che richiedono un codice PIN.

Con gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo, tutti gli Echo Show dispongono di un’interfaccia grafica che semplifica l’accesso alle funzioni di controllo, soprattutto per la domotica: una scheda accessibile con lo scorrimento laterale (swipe) fornice accesso alle funzioni comunicazione, alla gestione dei dispositivi intelligenti presenti in casa, alla fruizione di musica e video, così come alle routine personalizzate e alle sveglie. La funzione sveglia può essere impostata anche sull’Echo Show 8 per sfruttare il display in modo da simulare l’effetto alba: 15 minuti prima dell’orario impostato per l’allarme sonoro, il display aumenta in modo progressivo sia la luminosità sia la temperatura del colore riprodotto – passando da una tonalità fredda a una calda – per simulare il sorgere del sole. In questo modo la sveglia agirà in modo graduale aiutando gli occhi ad abituarsi alla luce dopo il buio della notte come se la luce entrasse dalla finestra.

L’Echo Show 8 sembra essere il culmine dello sviluppo di questa gamma di prodotti, il giusto bilanciamento tra dimensioni e funzioni per offrire all’utente un prodotto più facile da collocare in ambito domestico rispetto al grande Echo Show e più appetibile per quanto riguarda il prezzo. Se state pensando a un prodotto Echo dotato di schermo per guardare filmati, controllare le videocamere di sicurezza o per videochiamare amici e parenti, il nuovo Show 8 è senza dubbio il migliore della sua categoria.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
RASSEGNA PANORAMICA
Stelle
Giornalista con background in Ingegneria Aerospaziale. Appassionato di tecnologia, fotografia e viaggi nelle terre fredde.