whatsapp cambio look onda sonora messaggi vocali

WhatsApp pensa a un cambio look per i messaggi vocali

WhatsApp pensa a un cambio look per i messaggi vocali inviati e ricevuti: la grafica passerà dall'avanzamento lineare all'onda sonora

Ogni giorno si leggono notizie in merito ad esclusive novità di WhatsApp, tra aggiornamenti e funzioni inedite. Come spesso accade, WABetaInfo ha avuto accesso a una versione beta di Android, nella quale è nascosta una funzionalità che permette di riprodurre i messaggi vocali con una modalità grafica differente.

Gli utenti di WhatsApp potranno infatti presto dire addio alla semplice linea di avanzamento, in favore di una più fedele onda sonora. Si tratta di un semplice accorgimento grafico, volto a migliorare in modo effimero l’esperienza dell’utente sull’app. Per il momento WhatsApp ha disattivato la novità, per effettuare qualche miglioria prima del lancio definitivo. La funzionalità è in fase di sviluppo, quindi sarà disponibile in un aggiornamento futuro.

WABetaInfo conferma poi altre novità in arrivo per i messaggi vocali inviati. Durante la registrazione sarà presente la rappresentazione grafica dell’onda sonora, ma non si tratta dell’unico cambiamento. Infatti si potrà interrompere la registrazione e riascoltare il messaggio prima di inviarlo al nostro contatto. WABetaInfo ha dimostrato la veridicità della sua notizia postando un video esclusivo che mostra le funzioni, ancora inedite. Entrambe sono al momento in sviluppo sia nella versione beta di Android che in quella di iOS di WhatsApp. Ecco il video anteprima, visto che la funzionalità è in fase di sviluppo, e non è disponibile per il pubblico:

Di recente WhatsApp ha confermato che presto arriverà anche il supporto multidispositivo dell’app. Sono sempre molteplici le novità di WhatsApp delle quali si parla, anche se non tutte debuttano effettivamente. Tra le più chiacchierate degli ultimi mesi, troviamo la possibilità di aumentare la velocità di riproduzione dei messaggi vocali, che è arrivata su tutti i dispositivi dopo mesi di speculazioni. Nel frattempo si parla sempre più spesso dei contenuti effimeri come foto e video, ma anche delle chat di durata limitata.

Nessun Articolo da visualizzare