Windows 10, nuove Icone Fluent Design

Guida al cambio di icona per i collegamenti in Windows 10

Scopriamo come personalizzare le icone dei collegamenti in Windows 10. Sfruttando file .ico esterni e soprattutto le risorse già integrate nell’OS Microsoft.

La scelta dell’icona giusta ha una funzione essenziale, quando si tratta di personalizzare un nuovo collegamento appena creato sul desktop oppure eliminare qualche fastidio estetico come le icone in bassa definizione, lo scudo dell’UAC o altro.

La fase di personalizzazione dell’icona di un collegamento (sul desktop, nel Menu Start o altrove) comincia dall’apertura del Menu contestuale (clic destro sul collegamento), la scelta della voce Proprietà e quindi un clic sul tasto Cambia icona.

Icone per collegamenti - 1

Se il collegamento corrisponde a un file eseguibile di un programma installato in Windows, è possibile che l’eseguibile stesso ci proponga una selezione di icone alternative tra cui scegliere. In caso contrario, toccherà a noi sfogliare il disco e i file presenti sul sistema per individuare un’icona confacente alle nostre necessità.

Icone per collegamenti - 2

Windows permette di usare come icone il contenuto grafico dei file .ico tradizionali, dei file eseguibili, delle librerie DLL o anche dei file immagine in formato .bmp. La navigazione del sistema alla ricerca di nuove icone comincia in genere all’interno della cartella C:\Windows\System32, il “cuore” di Windows dalla notte dei tempi che nel caso in oggetto contiene due risorse diverse ricche di icone tra cui scegliere la nostra immagine personalizzata.

Icone per collegamenti - 3

Il primo “contenitore” di icone universale di Windows 10 è shell32.dll, ovvero C:\Windows\System32\shell32.dll, ed è facilmente raggiungibile digitando il nome del file dalla finestra di ricerca delle nuove icone. Una volta aperto, Shell32.dll ci propone decine e decine di icone di sistema tra cui scegliere quella che preferiamo, comprese quelle utili a creare una cartella “invisibile”.

Icone per collegamenti - 4

Qualora la selezione di Shell32.dll non fosse sufficiente, potremo verificare la presenza di qualche interessante scelta aggiuntiva all’interno della libreria imageres.dll (C:\Windows\System32\imageres.dll).

Icone per collegamenti - 5

Per chi infine non si accontenta delle icone di sistema, in Rete esistono risorse a dir poco sconfinate per la ricerca, la selezione e il download di icone personalizzate. Come punti di partenza consigliamo Icons8 (richiede registrazione), DeviantArt oppure il solito Google di turno per esigenze più specifiche.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.