Identificare il codice IMEI su uno smartphone Android

Scopriamo quali sono i sistemi utili a identificare il codice (o i codici) IMEI di uno smartphone Android. Direttamente sul display del telefonino oppure online.

Il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) rappresenta la “carta di identità” di uno smartphone o un cellulare, un codice numerico in grado di identificare in maniera univoca un dispositivo compatibile con le reti mobile (da GSM in poi) a scopo di verifica e validazione.

Grazie al codice IMEI un operatore può ad esempio controllare la validità di un dispositivo, inibendo l’accesso alla rete cellulare (quella propria o anche quelle concorrenti) nel caso in cui lo smartphone risulti rubato o comunque sottratto al suo legittimo proprietario.

IMEI

Conoscere l’IMEI del nostro cellulare, appuntandolo magari su un foglio di carta da archiviare o tenere sempre con noi, può quindi rappresentare un’informazioni cruciale se si tratta di aiutare le forze dell’ordine a recuperare uno smartphone rubato.

Se siamo regolarmente in possesso del nostro smartphone, il modo più semplice e immediato per recuperare il codice IMEI consiste nel digitare il codice *#06# sul tastierino della app Telefono di Android. Il risultato dovrebbe somigliare alla schermata seguente, con tanto di numero seriale e di codici IMEI multipli nel caso di dispositivi multi-SIM.

Android, codice IMEI - 1

Un altro metodo per recuperare il codice IMEI dello smartphone consiste nell’usare il servizio online Trova il mio dispositivo. Una volta accettata l’attivazione del servizio tramite conferma del messaggio di benvenuto, il sito messo a disposizione da Google cercherà lo smartphone e riprodurrà un avviso sonoro sul display.

Android, codice IMEI - 2

Trova il mio dispositivo include alcuni strumenti avanzati per la ricerca e il ripristino dello smartphone da usare con molta cautela per evitare di fare disastri. Nel caso dell’IMEI, è possibile fare clic sull’icona “Informazioni” (visualizzata alla destra del nome dello smartphone) per visualizzare il codice alfanumerico corrispondente.

Android, codice IMEI - 3
Android, codice IMEI - 4

In questo caso l’identificazione è in grado di fornire solo il codice IMEI corrispondente all’alloggiamento della SIM in uso. Una volta visualizzato, potremo copiare il codice per archiviarlo in un file di testo o in un luogo sicuro per un eventuale utilizzo futuro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.