instagram nametag

Instagram Nametag per farsi seguire direttamente da una foto

Instagram Nametag, la novità del social network per farsi seguire con una foto. Niente più ricerche disperate e follow errati. Ecco come funziona.

Instagram ha creato una nuova funzione: gli Instagram Nametag. Un modo veloce di connettersi ad altre persone attraverso un’immagine personalizzata facile da condividere. La funzionalità era già stata testata nel mese di aprile 2018, mentre ora è disponibile sia per Android che per iOS con l’aggiornamento più recente dell’app.

Instagram Nametag cos’è

Quando si conosce una nuova persona ormai non si chiede più il numero di telefono, ma direttamente lo username di Instagram. E quante volte succede che i nuovi amici abbiano nickname difficili da capire, con strana punteggiatura o parole in lingua straniera? Instagram Nametag serve proprio a questo. Permette agli utenti di seguire direttamente le persone attraverso la scannerizzazione di una schermata.

Essenzialmente nametag consiste nella personalizzazione di una specie di badge virtuale d’identificazione che permette alle persone di seguire direttamente un account quando esso viene scannerizzato. Il nametag è singolo, personale e rende immediata l’azione di follow quando si conosce qualcuno di nuovo di persona.

Instagram Nametag come funziona

instagram nametag
Come funziona Intagram Nametag

Per provare questa nuova funzione, basta recarsi sul proprio profilo e selezionare le tre linee in alto a destra. A questo punto si aprirà un menù a tendina, dove comparirà la nuova opzione “Nametag”. Se è la prima volta che si usa lo strumento bisognerà seguire una mini guida in 3 punti. Il primo punto riguarda la spiegazione di come gli amici possono scannerizzare il nametag per seguire qualcuno. Il secondo invece tratta la personalizzazione della scheda: è infatti selezionabile uno stile preciso cliccando il bottone in alto, basato su colore, sfondo, selfie, adesivi ed emoji.

Se invece si vuole fare lo scan al nametag di qualcun altro, basta aprire la stessa opzione e selezionare il bottone “Scannerizza un nametag” in basso. Inoltre è possibile condividere il proprio nametag attraverso messaggi di testo, Facebook, WhatsApp, Telegram e altri social network. Per farlo basta selezionare la freccia in alto a destra del nametag personale.

Potrebbero interessarti anche:

INSTAGRAM come funziona e come farsi seguire – guida e consigli

Cos’è e come funziona IGTV, la nuova TV di Instagram

Come mettere il profilo aziendale su Instagram e perché conviene

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Comments are closed.