Standard Ebooks

Standard Ebooks, nuove versioni digitali per i libri di pubblico dominio

Standard Ebooks è un servizio non-profit dedicato alla creazione di nuove versioni digitali dei libri entrati nel pubblico dominio. Solo in lingua inglese.

Ogni anno il pubblico dominio si arricchisce di nuovi contenuti “liberati” dal copyright, e quindi fruibili o riutilizzabili dagli utenti nel modo che più preferiscono. Per quanto riguarda i libri, il Progetto Gutenberg offre decine di migliaia di libri in formati eBook, una produzione che tra l’altro comprende anche autori italiani. Partendo dal Progetto Gutenberg e da fonti similari, Standard Ebooks vuole realizzare nuove versioni dei libri digitali curando in maniera particolare sia la forma che il contenuto.

Standard Ebooks vuole infatti essere un sito su cui è possibile recuperare ebook “liberi e gratuiti”, in edizioni digitali accuratamente realizzate e adatte al vero amante di libri. Il sito non-profit lavora in particolare sulla tipografia di ogni ebook, la correzione degli errori ortografici, i metadati e la grafica vettoriale in alta risoluzione, inserendo inoltre copertine di qualità, codice markup pulito e affidabile.

Standard Ebooks - 1

L’archivio degli ebook curati da Standard Ebooks include decine e decine di lavori della letteratura mondiale, anche se l’offerta sembra al momento limitata ai libri esclusivamente in lingua inglese. La pagina dedicata a ogni libro fornisce informazioni dettagliate sul tempo di lettura e il genere, include una breve sinossi e permette di scaricare l’ebook in diversi formati quali Epub, AZW3, Kepub o Epub3.

Standard Ebooks - 2

Ovviamente, una volta scaricato il nostro ebook, occorre procurarsi un lettore software compatibile oppure un Ereader dedicato per poter fruire del volume scelto.

Standard Ebooks - 3

Standard Ebooks offre un’occasione di lettura dei libri di pubblico dominio dove la forma è importante quanto la sostanza. Peccato per la mancanza, a quanto ci è dato di capire, della disponibilità di ebook in lingue diverse dall’inglese.

PCProfessionale © riproduzione riservata.