HowTo | Utility

Come ricordarsi di fare un break

Dario Orlandi | 20 Febbraio 2018

Software

State a lungo seduti di fronte al computer, per studio, lavoro o anche per svago? Vi dimenticate di fare brevi pause a intervalli regolari, per alzarvi a fare qualche passo e spostare la vista dallo schermo? Ci pensa Stretchly a ricordarvi quando è il momento di fare un break.

Rimanere a lungo seduti di fronte al computer, per studio, lavoro o anche per svago, può avere effetti deleteri sulla salute. Per questo motivo è consigliabile fare brevi pause a intervalli regolari, alzandosi per fare qualche passo e spostare la vista dallo schermo. Quando ci si trova immersi in una sessione di lavoro, di studio o di gioco, però, il tempo passa in fretta ed è facile dimenticarsi di staccare per qualche istante. Gli utenti più evoluti possono scaricare apposite app per i dispositivi indossabili (contapassi e smartwatch) capaci di avvisare quando la sedentarietà diventa eccessiva. Ma basta impostare un avviso ricorrente per ottenere lo stesso risultato in maniera semplice e gratuita.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.