Easter Egg

Attivare il gioco segreto dell’Unicorno in Mozilla Firefox

Anche Mozilla Firefox include un Easter Egg sotto forma di giochino “segreto”. Ecco le istruzioni dettagliate su come attivare il “Pong Unicorno” del browser del Panda Rosso.

La moda degli Easter Egg infilati nei software per computer, nei motori di ricerca e in qualsiasi altra cosa non conosce periodi di crisi. Per quanto riguarda i browser Web, Chrome ha il suo Dinosauro salterino, e Mozilla non poteva certo essere da meno.

Anche Firefox include infatti un gioco “segreto”, un’Easter Egg che in pratica replica lo schema classico di Pong in cui il posto della pallina viene preso da un’icona a forma di unicorno. Per attivare il gioco dell’Unicorno di Firefox occorre prima di tutto entrare nel Menu di personalizzazione del browser tramite l’icona-hamburger in alto a destra, quindi selezionando la voce Personalizza.

Firefox, gioco dell'Unicorno - 1

Dal Menu così aperto occorre poi trascinare tutti gli elementi presenti sulla sinistra all’interno dello spazio Menu Extra sulla destra, fino a lasciare unicamente lo Spazio flessibile sulla sinistra. A questo punto comparirà l’icona-unicorno in basso a destra, facendo doppio clic sulla quale richiameremo a schermo il gioco segreto del Pong-Unicorno.

Firefox, gioco dell'Unicorno - 2

All’utente viene automaticamente assegnato il controllo della “racchetta” superiore, mentre quella inferiore è controllata dal computer. Al termine di una partita è possibile avviare un nuovo scontro facendo doppio clic sull’icona-unicorno in basso.

Firefox, gioco dell'Unicorno - 3

Per tornare alla normalità occorre invece fare clic sul pulsante Ripristina predefiniti in basso a destra. Dopo tale azione, l’Easter Egg del Pong-Unicorno sparirà dallo schermo e tutti gli elementi precedentemente trascinati nel Menu extra torneranno al loro posto.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.