Internet Time

Visualizzare un orologio analogico sul desktop con The Aero Clock

The Aero Clock è un widget progettato per visualizzare un orologio analogico configurabile su schermo. Ottimo per rispettare le consegne o per abbellire il nostro desktop.

I widget sono una delle passioni di Nenad Hrg, lo sviluppatore delle utility SoftwareOK, e proprio alla categoria dei widget appartiene l’orologio configurabile di The Aero Clock. Il programma è essenziale e facile da usare, com’è nello stile SoftwareOK, ma offre un numero di “texture” e temi grafici in grado di soddisfare davvero qualsiasi gusto o necessità.

The Aero Clock è, al solito, un programma disponibile in versione portabile o meno, a 32 o 64-bit. Scaricato uno degli archivi ufficiali, basta estrarre e lanciare l’eseguibile all’interno. Il tool visualizza un orologio analogico configurabile, un widget che potremo posizionare nell’angolo del desktop o in qualunque zona dello schermo vogliamo.

The Aero Clock - 1

La UI di The Aero Clock è richiamabile in ogni momento con un clic sull’icona minimizzata nell’Area di Notifica, e ci permette di specificare le dimensioni e la percentuale di trasparenza dell’orologio, di visualizzare il widget sempre in primo piano rispetto a tutte le altre finestre aperte, attivare o disattivare la lancetta dei secondi, bloccare l’orologio in posizione, disabilitarlo, centrarlo sullo schermo. Un’ultima opzione può servire per avviare il programma assieme a Windows.

The Aero Clock - 2

Il vero punto di forza di The Aero Clock sono però le texture disponibili, ovvero i temi grafici tra cui scegliere la configurazione più adatta al nostro orologio. The Aero Clock mette a disposizione decine di temi diversi, da quelli più semplici ai più bizzarri (Halloween, Zelda, Pasqua ecc.) per un livello di personalizzazione completo.

The Aero Clock - 3

Finché l’icona del programma resterà minimizzata nel Systray, The Aero Clock continuerà a mostrare il suo orologio analogico su schermo. Il tool è essenziale e personalizzabile, non consuma risorse di sistema e svolge il suo compito in maniera discreta e trasparente. E per di più è assolutamente gratuito per qualsiasi tipo di utilizzo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.

Nessun Articolo da visualizzare