HTTP/3

HTTP/3: Cloudflare, Mozilla e Google per la Internet di nuova generazione

Cloudflare ha annunciato l’arrivo del supporto per il nuovo protocollo di connessione Web, mentre i due principali sviluppatori di browser (Google e Mozilla) implementeranno la novità a breve.

Il popolare servizio di CDN (Content-Delivery Network) Cloudflare ha aperto ufficialmente le porte ad HTTP/3, il nuovo protocollo di rete destinato a divenire parte integrante (discreta ma essenziale) dell’esperienza di navigazione Web degli utenti nel prossimo futuro. E quel futuro, pare, arriverà molto presto – almeno per gli utenti che usano i browser di Mozilla e Google.

Anche se i lavori di standardizzazione sono tutt’ora in corso, ha annunciato Cloudflare, i clienti del servizio potranno ora abilitare il supporto ad HTTP/3 sulla loro bacheca; a quel punto, gli utenti finali che accedono al relativo sito Web potranno utilizzare la nuova tecnologia se il loro browser risulta compatibile e aggiornato.

HTTP/3, aziende partner

Cloudflare si è soffermata sulla lunga storia dello sviluppo di HTTP che ha portato ad HTTP/3, un protocollo basato sulla tecnologia QUIC di Google e pensato per rendere le connessioni Web più veloci, affidabili e augurabilmente più sicure di quanto oggi possibile con HTTP/2.

Caratteristica qualificante di HTTP/3 è l’abbandono delle connessioni TCP a favore di quelle su UDP, un protocollo che garantisce maggiore velocità e che, assieme alle altre misure adottate dal nuovo standard, dovrebbe offrire un livello di affidabilità adeguato a un’esperienza di navigazione moderna.

Al momento QUIC e HTTP/3 sono utilizzati da meno del 3% di tutti i siti Web esistenti, e non potrebbe essere altrimenti visto che il supporto per il nuovo protocollo è quasi inesistente nei browser Web più popolari. Novità in tal senso, ha comunicato Cloudflare, arriveranno molto presto: le versioni alpha più recenti di Google Chrome e Mozilla Firefox hanno già introdotto il supporto alle connessioni HTTP/3.

PCProfessionale © riproduzione riservata.