i.Gear SSD Stick Prime

i.Gear Stick Prime, un SSD formato chiavetta USB

TREKSTOR ha presentato il suo ultimo dispositivo per lo storage esterno, una chiavetta USB che al suo interno nasconde un vero e proprio SSD. Promesse prestazioni superiori a un prezzo non esagerato.

L’ultima novità commercializzata dall’azienda di elettronica tedesca TREKSTOR si chiama i.Gear SSD-Stick Prime, un dispositivo per l’archiviazione esterna (naturalmente su porta USB) in grado di combinare la velocità di un drive a stato solido (SSD) e la praticità del tradizionale form factor dei flash drive “a chiavetta”. Le prestazioni promesse sono interessanti, il costo non è proprio inaccessibile.

Le chiavette i.Gear SSD-Stick Prime misurano 72 mm x 25 mm x 8.5 mm e hanno un peso di soli 23 grammi, spiega TREKSTOR, caratteristiche che dovrebbero aiutare gli utenti a dimenticarsi in fretta delle dimensioni e del peso “importante” degli hard disk esterni. Il collegamento dei nuovi stick avviene per mezzo della connessione USB 3.1 (Gen-1) integrata, la scocca è in alluminio di “alta qualità” ed è presente un cappuccio di protezione per il terminale USB.

iGear SSD Stick

Caratteristica qualificante di i.Gear SSD-Stick Prime è la presenza, all’interno della copertura in alluminio, di un SSD in formato M.2: grazie alle NAND Flash del supporto a stato solido e del collegamento USB 3.1, TREKSTOR è in grado di promettere prestazioni massime nel trasferimento dei dati pari a 420 MB/s in lettura e 350 MB/s in scrittura. I nuovi stick sono fino a quindici volte più veloci rispetto alle chiavette USB tradizionali, dice l’azienda.

i.Gear SSD-Stick Prime è già disponibile per l’acquisto (sullo store TREKSTOR o altrove) nelle taglie da 64GB, 128GB, 256GB e 512GB, a un costo rispettivamente di €50, €60, €100, e €150. I colori disponibili sono argento o grigio, e nella confezione è presente anche un cavo di collegamento alle porte USB Tipo-A.

PCProfessionale © riproduzione riservata.