JBL presenta la serie Link, gli speaker con Google Assistant

JBL Link presenta quattro nuovi speaker, portatili e non, con l'assistente vocale di Google integrato. Prossimamente gli speaker di JBL adotteranno anche Alexa o entrambi contemporaneamente.

0
1570

Nella giornata di ieri JBL ha presentato la linea Link, quattro nuovi speaker con Google Assistant integrato. 

La gamma si suddivide in due tipi di prodotti; JBL Link 10 e Link 20 sono speaker portatili e quindi dotati di batteria ricaricabile, mentre JBL Link 300 e 500, sono speaker ad alimentazione elettrica. Tutti prevedono la possibilità di appoggiarsi alla Rete Wi-Fi, connettersi in Bluetooth e fornire streaming audio in Hd.
Con la funzionalità multi-room compatibile con Chromecast inoltre, è possibile fornire in più stanze (o nella stessa) lo stesso contenuto su più dispositivi JBL.

JBL Link 10 nelle colorazioni nero e bianco; la prima foto vede lo speaker frontalmente, dall’alto, mentre la seconda foto mostra la parte posteriore.

JBL Link 10 e Link 20 dispongono una batteria ricaricabile rispettivamente da 4.000 e 6.000 mAh, per un totale di 5 e 10 ore di autonomia assicurati dal produttore. Lo speaker di Link 10 dispone di due casse da 8W, mentre il secondo due da 10W. Entrambi sono certificati Ipx7 e quindi resistenti all’acqua.

Diverso il discorso per i JBL Link 300 e 500, i quali dispongono di speaker da 50 e 60W. Come già detto, sfruttando la rete elettrica, non dispongono di certificazione per la resistenza ad acqua e schizzi.

Anch’essi disponibili nelle colorazioni nero e bianco, JBL Link 300 e 500 sono tutt’altro che portatili.

I quattro speaker, ideali per chi vuole sfruttare le potenzialità di Google Assistant su speaker di qualità come quelli di JBL, saranno disponibili da fine giugno sul sito JBL.com ai seguenti prezzi:
JBL Link 10: 169 euro
JBL Link 20: 199 euro
JBL Link 300: 299 euro
JBL Link 500: 399 euro

Link 300 e 500 visti dalla parte posteriore.

L’azienda ha anche annunciato che per il futuro è prevista la vendita di speaker Bluetooth con Alexa di Amazon integrato, e prossimamente saranno presentati anche dispositivi in grado di supportare entrambi gli assistenti vocali.

PCProfessionale © riproduzione riservata.