Google Pixel 5 e Pixel 4a 5G

Google Pixel, nuove funzionalità in arrivo

Il nuovo feature drop per i Google Pixel include diverse funzionalità per i vecchi smartphone e alcune novità esclusive per i recenti modelli 5G.

Come avviene da un anno, l’azienda di Mountain View ha rilasciato un nuovo aggiornamento per i Google Pixel, insieme alle tradizionali patch di sicurezza mensili. Il cosiddetto “feature drop” porta sui vecchi modelli alcune funzionalità dei recenti Pixel 5, 4a 5G e 4a (solo quest’ultimo è disponibile in Italia). Questo update non verrà distribuito per i Pixel 2, in quanto il supporto è terminato.

Google ha portato sui precedenti smartphone (Pixel 3/3a/4) tre funzionalità presenti sui modelli più recenti. La prima, Hold for Me, permette di utilizzare Google Assistant per rimanere in linea durante le chiamate. L’assistente segnalerà quando qualcuno è pronto a parlare (solo in inglese negli Stati Uniti).

Extreme Battery Saver consente invece di ridurre il consumo della batteria, mettendo in pausa alcune attività delle app. È infine disponibile la condivisione dello schermo durante le videochiamate con Duo.

Da fine settembre è possibile utilizzare i suggerimenti di Google Foto per migliorare le immagini. Ora è disponibile un nuovo suggerimento (Dynamic) che migliora luminosità, contrasto e colore.

Tre nuove funzionalità sfruttano l’intelligenza artificiale. Adaptive Sound (solo per Pixel 5 e 4a 5G) migliora automaticamente la qualità del suono emesso dall’altoparlante, in base all’ambiente. Il microfono rileva l’acustica e vengono cambiate le impostazioni dell’equalizzatore in alcune app.

Adaptive Charging (solo per Pixel 5, 4a 5G, 4a e 4) preserva la vita delle batteria controllando la velocità di carica. Adaptive Connectivity (solo per Pixel 5 e 4a 5G) consente di ridurre i consumi passando automaticamente da 5G a 4G in base all’app utilizzata.

Altre novità sono relative alla personalizzazione della schermata home, al miglioramento del GPS e al riconoscimento dei brani musicali con Now Playing. La tabella elenca tutte le funzionalità e i Pixel supportati.

Google Pixel novità

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.

Nessun Articolo da visualizzare