Honor X10

Honor X10, smartphone 5G con fotocamera pop-up

Il nuovo Honor X10 ha uno schermo da 6,63 pollici, processore Kirin 820 con modem 5G integrato, 6/8 GB di RAM, fotocamera frontale pop-up e tre fotocamere posteriori.

Honor X10 è il nuovo smartphone 5G annunciato dal produttore in Cina. Si tratta di un modello di fascia medio-alta che dovrebbe prendere il posto del noto Honor 9X (la versione Pro è disponibile in Italia da un mese). Tra le caratteristiche più interessanti ci sono il processore Kirin 820 e la fotocamera posteriore da 40 megapixel, rispettivamente presenti negli Huawei P40 Lite 5G e P40 Pro/Pro+.

Honor X10 ha una cover in vetro e uno schermo da 6,63 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel) e refresh rate di 90 Hz. Lo screen-to-body ratio del 92% è stato ottenuto riducendo al minimo lo spessore della cornici e soprattutto nascondendo la fotocamera frontale da 16 megapixel nel bordo superiore. Il modulo pop-up che include la lente viene spinta verso l’alto da un meccanismo motorizzato.

La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Kirin 820 con modem 5G integrato, 6/8 GB di RAM LPDDR4x e 64/128 GB di storage, espandibili con schede nanoSD. Per le tre fotocamere posteriori sono stati scelti sensori da 40, 8 e 2 megapixel (standard, ultra grandangolare e macro). Tra le funzionalità avanzate spicca AIS Super Night Scene 2.0 che permette di scattare foto di elevata qualità in condizioni di scarsa illuminazione, grazie all’intelligenza artificiale.

Honor X10
Honor X10

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.1, GPS, NFC, LTE e 5G SA/NSA. Sono presenti anche il lettore di impronte digitali laterale (sotto il pulsante di accensione), la porta USB Type-C e la batteria da 4.300 mAh con supporto alla ricarica rapida da 22,5 Watt. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia Magic UI 3.1.1.

Honor X10 sarà in vendita dal 26 maggio nelle colorazioni Sapphire Blue, Midnight Black, Titanium Silver e Fiery Orange. Non è noto se e quando verrà distribuito anche in Europa.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.