OnePlus 8

OnePlus 8 e 8 Pro ufficiali: connettività 5G e display al top

È passato poco meno di un anno dalla presentazione di OnePlus 7 e 7 Pro, e in data odierna sono stati annunciati i successori, ovvero OnePlus 8 e 8 Pro. I due dispositivi annunciati oggi hanno in comune la connettività 5G e lo Snapdragon 865. Rispetto allo scorso anno è impossibile non notare un sensibile incremento di prezzo, specie per quanto riguarda OnePlus 8 Pro. Entrambi i dispositivi sono pre-ordinabili dalle 19.00 di oggi, ma procediamo con ordine.

Le colorazioni di OnePlus 8 Pro.

OnePlus 8 Pro: display da 120 Hz e ampia batteria

Le dimensioni sono di 165,3 x 74,3 x 8,5 mm, per un totale di 199 g. Il display Fluid Amoled di OnePlus 8 Pro è leggermente più ampio rispetto al predecessore, si passa infatti dai 6,67 pollici di OnePlus 7 Pro ai 6,78 pollici attuali. La risoluzione è di 3.168 x 1.440 pixel e fattore di forma da 19,8:9. Lo schermo Qhd+ dispone di un refresh rate da 120 Hz e supporto Hdr10+. Lo schermo presenta un foro in alto a sinistra in cui è contenuta la fotocamera anteriore da 16 Mpixel con stabilizzatore elettronico. Sotto allo schermo il già citato Snapdragon 865 coadiuvato da 8 o 12 GB di Ram e con 128 o 256 GB di storage. La batteria è da 4.510 mAh, che con la soluzione Warp Charge 30 Wireless è in grado di caricarsi del 50% in 30 minuti.

Quattro fotocamere per il Pro

Il sistema fotografico del flagship di OnePlus conta quattro fotocamere. Il sensore principale è un Sony Imx689 da 48 Mpixel, con apertura F/1.78 e stabilizzatore ottico ed elettronico. Anche il secondo sensore è da 48 Mpixel, l’apertura è da F/2.2 e dispone di lenti ultragrandangolari con angolo di visione da 120°. Il terzo sensore è da 5 Mpixel per la color filter camera, infine il quarto sensore da 8 Mpixel ha lenti tele con zoom ibrido 3x.

Le colorazioni di OnePlus 8.

OnePlus 8: display a 90 Hz

Più compatto del fratello maggiore, infatti le dimensioni sono di 160,2 x 72,9 x 8,0 mm per 180 g. Il diplay in questo caso è da 6,55 pollici, anch’esso un pannello Fluid Amoled con risoluzione da 2.400 x 1.080 pixel e fattore di forma da 20:9, mentre il refresh rate è di 90 Hz. Lo schermo ospita in alto a sinistra la fotocamera anteriore da 16 Mpixel immerso nel foro. Anche in questo caso il processore è supportato da 8 o 12 GB di Ram, mentre lo storage è da 128/256 GB. Lievemente inferiore rispetto al fratello la batteria, questa volta da 4.300 mAh. Batteria in grado di supportare la ricarica Warp Charge 30T, capace di ricaricare il telefono del 50% in 22 minuti.

Tre fotocamere per OnePlus 8

Su questo modello troviamo tre sensori per il comparto fotografico. Il sensore principale è sempre da 48 Mpixel, ma questa volta il modello è un Sony Imx586, anch’esso con stabilizzatore ottico ed elettronico. Il secondo sensore è un obiettivo grandangolare da 16 Mpixel con angolo di visione da 116°. Il terzo è un sensore per le macrofotografie da 2 Mpixel.

Prezzi e disponibilità

In Italia, la OnePlus Serie 8 sarà disponibile su OnePlus e su Amazon ai seguenti prezzi:
OnePlus 8 sarà disponibile nella versione 8/128 GB nei colori Onyx Black e Glacial Green al
prezzo di 719 euro; la versione 12/256 GB nei colori Glacial Green e Interstellar Glow al prezzo di 819 euro.
OnePlus 8 Pro sarà disponibile nella versione 8/128 GB nel colore Onyx Black al prezzo di 919 euro; la versione 12/256 GB nei colori Glacial Green e Ultramarine Blue al prezzo di 1.019 euro.
OnePlus 8 Interstellar Glow sarà in vendita dal 4 maggio, mentre tutte le altre varianti di colore
della serie OnePlus 8 saranno disponibili dal 21 aprile.

Insomma, siamo ben lontani dai prezzi di OnePlus 6, che all’epoca (meno di due anni fa) nella massima configurazione, costava quasi la metà dell’attuale ottava generazione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.