OnePlus 8T 120Hz

OnePlus 8T, schermo Fluid AMOLED a 120 Hz

Il produttore cinese ha confermato che il OnePlus 8T avrà uno schermo Fluid AMOLED con refresh rate di 120 Hz, risoluzione full HD+ e una elevato range cromatico.

Il produttore cinese ha comunicato che il nuovo smartphone verrà annunciato il 14 ottobre durante un evento trasmesso in diretta streaming. Ora ha iniziato a confermare alcuni caratteristiche del OnePlus 8T, in particolare l’uso di uno schermo Fluid AMOLED con refresh rate di 120 Hz. La frequenza di aggiornamento non sarà l’unica novità hardware dello smartphone.

Il OnePlus 8 Pro è stato il primo smartphone del produttore con schermo curvo a 120 Hz. La stessa tecnologia verrà adottata per il display flat 2.5D con risoluzione full HD+ del OnePlus 8T (DisplayMate ha assegnato una valutazione A+). Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus, ha dichiarato che l’evoluzione tecnologica e il miglioramento dei processi produttivi permetteranno di portare i 120 Hz su un numero maggiore di smartphone.

La tecnologia, abbinata alla frequenza di campionamento di 240 Hz e alla ridotta latenza, offrirà un’elevata fluidità con i giochi e le app dei social media. Gli ingegneri di OnePlus hanno implementato oltre 142 ottimizzazioni in OxygenOS 11 per ottenere un’esperienza “ultra smooth”.

Il pannello AMOLED del OnePlus 8T ha un valore JNCD (Just Noticeable Color Difference) di circa 0,3. Ciò significa che ogni dettaglio appare naturale e fedele alla realtà. Lo schermo fornisce un elevato range cromatico, grazie al supporto dello spazio colore 100% DCI-P3 scelto dall’industria cinematografica.

Altre novità del display sono il sensore di flickering (come quello del OnePlus 8 Pro), la scala di regolazione della luminosità a 8.192 livelli e l’uso del materiale luminescente E3 che riduce l’emissione della luce blu, consentendo agli utenti di guardare più a lungo lo schermo senza riscontrare un affaticamento degli occhi.

Nessun Articolo da visualizzare