OnePlus N10 5G e N100

OnePlus Nord N10 5G e N100, solo un aggiornamento

Il produttore cinese ha confermato che i nuovi OnePlus Nord N10 5G e Nord N100 riceveranno solo una major release del sistema operativo, ovvero OxygenOS 11 (Android 11).

Il produttore cinese ha recentemente ampliato la sua offerta di smartphone con altri due modelli della serie Nord. Per gli utenti che hanno deciso di acquistarli è arrivata una brutta notizia. OnePlus Nord N10 5G e Nord N100 riceveranno solo un aggiornamento per il sistema operativo, quindi solo OxygenOS 11 basato su Android 11.

Nord N10 5G e Nord N100 sono disponibili in Italia ad un prezzo di 349 e 199 euro, rispettivamente. Su entrambi è installato OxygenOS 10.5 basato su Android 10. Un portavoce di OnePlus ha confermato che i due smartphone riceveranno due anni di aggiornamenti di sicurezza e una major release del sistema operativo, quindi solo OxygenOS 11 (basato su Android 11). Il produttore afferma che “il piano è allineato con gli standard dell’industria per gli smartphone in queste fasce di prezzo“.

OnePlus Nord N10 5G
OnePlus Nord N10 5G

In realtà non è completamente vero, in quanto HMD Global offre almeno due aggiornamenti del sistema operativo per tutti gli smartphone Nokia, inclusi quelli di fascia bassa. Anche Samsung promette due major release per alcuni modelli di fascia media della serie Galaxy A. L’originario OnePlus Nord riceverà invece OxygenOS 11 e 12 (basati su Android 11 e 12), oltre a patch di sicurezza per tre anni.

OnePlus Nord N100
OnePlus Nord N100

La scelta di “abbandonare” i Nord N10 5G e Nord N100 dopo un anno potrebbe causare un rallentamento delle vendite. Probabilmente OnePlus non è in grado di gestire lo sviluppo degli aggiornamenti di tutti i modelli, considerate anche le modifiche apportate all’interfaccia rispetto alla precedente versione. Nessun problema invece per i top di gamma, come il OnePlus 8T (che riceverà le major release OxygenOS 12 e 13).

PCProfessionale © riproduzione riservata.