TCL 10 TABMAX

TCL 10 TABMAX e TABMID, nuovi tablet Android

TCL 10 TABMAX e TABMID sono i nuovi tablet con schermo da 10,36 e 8 pollici, processori octa core, 4 GB di RAM e due fotocamere annunciati all'IFA 2020.

Il produttore cinese ha annunciato due nuovi tablet Android all’IFA 2020 di Berlino. Si tratta dei TCL 10 TABMAX e TABMID con schermi da 10 e 8 pollici, connettività LTE e supporto per Google Assistant. Non sono note le specifiche complete, ma fortunatamente si conoscono prezzi e disponibilità per il mercato italiano.

Il TCL 10 TABMAX è stato progettato principalmente per la creazione dei contenuti, come dimostra la stilo in dotazione. Lo schermo IPS da 10,36 pollici ha una risoluzione full HD+ e supporta la tecnologia NXTVISION (la stessa presente negli smartphone) che migliora dettagli e colori. È presente anche una tecnologia che riduce lo sfarfallio e l’emissione della luce blu.

TCL 10 TABMAX

La dotazione hardware non è stata comunicata, ma si ipotizza un processore octa core MediaTek Helio P22T (MT8768T), 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Per le due fotocamere sono stati scelti sensori da 13 e 8 megapixel.

La batteria ha una capacità di 8.000 mAh. Il tablet può essere utilizzato anche come smart display, sfruttando Google Assistant. I prezzi sono 249 euro (WiFi) e 299 euro (LTE). Sarà disponibile in Italia a partire dal quarto trimestre.

Il TCL 10 TABMID ha invece uno schermo IPS da 8 pollici con risoluzione full HD+ e tecnologia NXTVISION. In questo caso c’è il processore Snapdragon 665, affiancato da 4 GB di RAM. Le fotocamere hanno una risoluzione di 8 e 5 megapixel, mentre la batteria ha una capacità di 5.500 mAh. È presente anche il lettore di impronte digitali laterale (sotto il pulsante di accensione).

TCL 10 TABMID

Il tablet (versioni WiFi e LTE) sarà disponibile in Italia nel quarto trimestre. Il prezzo della versione WiFi è 229,00 euro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.