netflix videogiochi piattaforma

Su Netflix arriveranno i videogiochi in streaming inclusi nell’abbonamento

Netflix si approccia al mondo dei videogiochi lanciando una sezione dedicata al gaming in streaming gratuita: i primi dettagli

Netflix non si vuole fermare e estenderà il suo business a un mercato al quale non si è ancora approcciato. Infatti l’azienda si aprirà a un settore che finora non ha avuto contatti con il servizio streaming, ma che potrebbe allargare il suo pubblico e il suo guadagno annuale. Netflix infatti porterà mondo dei videogiochi in streaming sulla sua piattaforma.

L’azienda sta cercando di assumere un dirigente per supervisionare un’espansione in campo videogiochi. Questo è un chiaro segno che la piattaforma voglia intensificare i suoi sforzi per crescere oltre il tradizionale intrattenimento cinematografico. La notizia arriverebbe direttamente da fonti interne, che stanno lavorando al progetto.

Nelle ultime settimane, Netflix ha contattato dirigenti veterani dell’industria dei videgiochi per farli entrare a far parte dell’azienda. Sebbene la società si sia già occupata di giochi – ad esempio, ha creato il gioco basato su “Stranger Things” con uno sviluppatore esterno – sta cercando di aumentare i suoi investimenti nel settore. Una delle opzioni di cui la società ha discusso è offrire un pacchetto di giochi simile all’offerta di abbonamento online di Apple, Apple Arcade, ha detto una fonte.

Vista la concorrenza che permea il settore dei videogiochi, Netflix è alla ricerca di persone che possano garantire la qualità del prodotto. L’azienda è attratta infatti dal successo che il mondo videoludico ha avuto in particolare dopo il primo lockdown. Sale la domanda e di conseguenza anche l’offerta, e l’obiettivo di Netflix è di offrire sempre più novità ai suoi utenti. Basti pensare che, oltre all’approcciarsi al mondo dei videogiochi, sta pensando anche di lanciare il suo personale social network.

Netflix ha confermato che unirà una sezione di videogiochi al suo servizio senza costi aggiuntivi. In una lettera agli investitori di Netflix, riportata da GameSpot, si legge che saranno aggiunti giochi al catalogo nel prossimo futuro. Si tratterà di un’aggiunta gratuita, anche se non è chiaro quali tipi di giochi saranno disponibili. Forse Netflix potrebbe collaborare con PlayStation per alcuni titoli, ma lo streamer ha menzionato Bandersnatch nel suo report, e quindi prodotti interattivi come i film. Pare inoltre che questa novità sarà “principalmente focalizzata su giochi per dispositivi mobili“.

Non è chiaro per il momento quali idee abbia stagliato Netflix in merito a genere e tipologia di videogiochi. Tuttavia i videogiochi saranno aggiunti gratuitamente ai vari tipi di abbonamento, senza che gli utenti debbano pagare qualcosa in più. In passato l’azienda si era già approcciata all’interattività con il film Bandersnatch di Black Mirror, la serie di Bear Grills e più recentemente con il film di Unbreakable Kimmy Schmidt. Presto capiremo di più sul progetto.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare