netflix calo utenti

Negli USA più di 1 milione di utenti hanno disdetto Netflix: ecco perché

1Sempre più utenti di Netflix scelgono di disdire il proprio abbonamento al servizio streaming, e la causa dietro alla loro scelta è una sola

Da anni ormai l’incontrastato colosso dello streaming è la piattaforma di Netflix, che in tutto il mondo permette agli utenti di visionare, abbonandosi, svariati contenuti come film e serie TV, originali e non. Tuttavia negli ultimi mesi Netflix ha subito un drastico calo dei suoi iscritti. Infatti più di un milione di utenti ha scelto di disdire il proprio abbonamento.

Il motivo dietro questa scelta, come riporta uno studio condotto dalla società Cowen & Co descritto da Indiewire, sarebbe che in molti utenti hanno piuttosto scelto di iscriversi a Disney+, a discapito di Netflix. Questa piattaforma streaming concorrente ha fatto il suo debutto il 12 novembre 2019 negli Stati Uniti, Canada e Paesi Bassi. Successivamente il 19 novembre è arrivata in Australia e Nuova Zelanda. In questi paesi Disney+ si è assicurato 24 milioni di abbonati, i quali hanno anche fatto crashare il sito, che non ha supportato una così grande portata di traffico. Tra questi solo 19,4 milioni hanno anche un’iscrizione al sito di Netflix.

Lo studio sottolinea poi che almeno 1,1 milioni di utenti ha deciso di disdire il proprio abbonamento mensile a Netflix, a favore di Disney+. Quest’ultimo infatti include prodotti Star Wars, Marvel, Pixar, National Geographic e ora anche FOX. Tra titoli originali, creati apposta per la piattaforma, e vecchi classici, Disney+ ha subito ottenuto un posto nel cuore dei suoi iscritti.

Ma ecco altri dettagli.

Indietro
PCProfessionale © riproduzione riservata.