OpenBSD

Download del giorno: OpenBSD 6.8, OS Unix-like gratuito

OpenBSD è un sistema operativo Unix-like focalizzato sulla sicurezza e sulla qualità del codice. Un progetto che migliora a ogni nuova release.

Nato nel 1994 da un’iniziativa dello sviluppatore canadese Theo de Raadt, OpenBSD è un sistema operativo Unix-like basato sull’OS BSD (Berkeley Software Distribution) a sua volta nato dalla versione sperimentale originaria di Unix. Un pedigree di tutto rispetto che i membri del progetto OpenBSD declinano oggi in funzione della qualità del codice e della sicurezza.

Diversamente da Windows, o anche da certe distro Linux che rincorrono la popolarità a tutti i costi, OpenBSD è insomma un sistema operativo gratuito, open source e rigidamente basato sulla portabilità, la standardizzazione, la sicurezza “proattiva” e l’integrazione nativa delle tecnologie crittografiche.

Open BSD 6.8

Grazie all’enfasi sulla qualità del codice, molti progetti nati assieme a OpenBSD hanno poi trovato casa in contesti molto differenti. La libreria C standard dell’OS è stata ad esempio adottata da Android, mentre Windows 10 ha da tempo integrato la shell OpenSSH tramite LibreSSL.

OpenBSD è sviluppato totalmente da un team di volontari, che di recente ha dato il là alla nuova release del sistema operativo FOSS. OpenBSD 6.8 arriva a festeggiare i 25 anni del progetto con il solito, esagerato numero di novità, inclusi il supporto alla tecnologia di CPU powerpc64, miglioramenti al kernel, al supporto dell’hardware, bugfix per i driver, una procedura di installazione aggiornata e tanto altro ancora.

La versione principale di OpenBSD è disponibile per il download (sotto forma di immagini-disco da usare per creare DVD o chiavette USB avviabili) per i PC basati su CPU x86 e x86-64. Disponibili altresì versioni per architetture aggiuntive come Alpha, ARM e via elencando.

Pagina ufficiale del download di OpenBSD 6.8

PCProfessionale © riproduzione riservata.