Pale Moon

Download del giorno: Pale Moon 28.13.0

Nuova versione per Pale Moon, browser indipendente che si ispira ai principi originari di Firefox senza però sposare le moderne politiche di sviluppo imposte da Mozilla.

Pale Moon è un browser Web alternativo che si ispira dichiaratamente ai principi originari di Firefox, un progetto open source impegnato a distanziarsi dalle scelte restrittive imposte da Mozilla con il progetto Quantum e le relative tecnologie Web (Google-dipendenti) di nuova generazione.

Diversamente da Firefox, Pale Moon non taglia completamente i ponti con il passato promettendo di continuare a supportare le tecnologie delle vecchie estensioni del browser Mozilla – ancorché declinate nel nuovo sistema UXP (Unified XUL Platform). Il livello di personalizzazione è poi molto superiore rispetto a quanto è possibile con Firefox Quantum, e anche la barra di stato è pienamente funzionante.

L’ultima versione di Pale Moon distribuita nei giorni scorsi (Pale Moon 28.13.0) è una release votata principalmente al miglioramento della compatibilità, alla correzione di bug e alla chiusura di vulnerabilità di sicurezza. Ben poche novità tecnologiche di peso, quindi, ma una migliore esperienza di navigazione Web complessiva per gli utenti.

Pale Moon 28.13.0 include altresì una libreria SQLite aggiornata (3.33.0), diverse patch per la piattaforma UXP, user-agent specifici per i siti che ne hanno bisogno per funzionare al meglio, e una nuova opzione per l’uso corretto della funzione node.getRootNode al di fuori della tecnologia WebComponents di Google.

Pagina ufficiale del download di Pale Moon 28.13.0 per Windows e Linux

PCProfessionale © riproduzione riservata.