VLC

Download del giorno: VLC media player 3.0.11

Il media player universale VLC si aggiorna con una minor release contenente svariati miglioramenti. Più un fix per una vulnerabilità di sicurezza potenzialmente pericolosa.

In queste ore il team di VideoLAN ha distribuito l’ennesimo aggiornamento per il suo lettore multimediale tutto-compreso: VLC media player è ora ancora più sicuro da usare, e corregge svariati problemi individuati nel codice open source del progetto.

VLC è in grado di leggere un gran numero di supporti e formati multimediali su tutte le piattaforme supportate, con una gestione nativa di dischi e file video o audio che non necessita dell’installazione o dell’utilizzo di codec esterni oltre a quelli già integrati nel programma.

VLC Media Player 3.0.11 è il dodicesimo mini-aggiornamento per “Vetinari”, ovvero VLC 3.0, e include miglioramenti per le regressioni negli streaming live su HTTP (HLS), per un crash potenziale su macOS, la gestione dei file m4a, il resampling su Android, crash e problemi vari sempre su macOS.

Di particolare interesse è poi un fix pensato per chiudere la falla di sicurezza CVE-2020-13428, un baco all’interno del packetizer H26X di VLC potenzialmente sfruttabile per eseguire codice malevolo da remoto. E’ molto probabile che il bug porti semplicemente al crash del lettore, informano da VLC, ma nella peggiore delle ipotesi potrebbe garantire l’esecuzione di codice con gli stessi privilegi di accesso dell’utente attualmente loggato sul sistema.

Pagina ufficiale del download di VLC media player 3.0.11 per Windows, macOS, Linux, Android, …

PCProfessionale © riproduzione riservata.