Windows 7, sfondo

Addio a Windows 7? Milioni di utenti di PC dicono: no

Nonostante la fine del supporto ufficiale, lo storico sistema operativo di Microsoft continua a essere utilizzato su centinaia di milioni di sistemi in tutto il mondo.

Windows 7 è oramai classificato dall’FBI come un pericolo per le reti aziendali e il business, ma gli utenti non sembrano avere particolare interesse per le recriminazioni del bureau statunitense. A quasi undici anni dall’arrivo sul mercato, lo storico OS di Microsoft continua a detenere una quota significativa dell’intero mercato dei PC.

Gli ultimi numeri in tal senso arrivano da NetMarketShare, e fotografano una situazione di stasi quasi irreale. A luglio 2020, Windows 7 ha ancora uno share del 23,34% di tutti i PC (desktop/laptop) del mondo. Il che equivale a una contrazione di appena il 2% rispetto alla quota di mercato detenuta a gennaio.

Windows 7 market share

Windows 10 cresce lentamente ma in maniera inesorabile (59,37%), anche perché è ora l’unico sistema operativo ufficialmente venduto e supportato da Microsoft. Alcuni coraggiosi utenti continuano a usare Windows 8.1 (2,87%), Windows Vista e persino l’“arma di distruzione di massa” Windows XP, mentre macOS non arriva al 2% del mercato.

Il supporto ufficiale per Windows 7 è terminato lo scorso gennaio, ma l’upgrade a Windows 10 non è evidentemente ancora una priorità per centinaia di milioni di utenti consumer e professionali. Microsoft continua a offrire (in maniera ufficiosa) la possibilità di scaricare e installare gratuitamente Windows 10, ma il fatto che i PC dell’epoca non siano sempre compatibili con il nuovo OS non facilita certo lo switch.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.