Windows 10

Come svuotare il cestino all’avvio di Windows con Auto Recycle Bin

Auto Recycle Bin è un piccolo tool che permette di automatizzare la manutenzione del Cestino di Windows, eliminando definitivamente i file a ogni avvio dell’OS.

L’eliminazione dei contenuti del Cestino di Windows è uno dei consigli base per liberare spazio sul disco (o i dischi) collegati al sistema. Per chi è abituato a tenere sempre libero il Cestino, poi, un programma come Auto Recycle Bin fornisce gli strumenti di automazione necessari a raggiungere lo scopo in maniera pratica ed efficiente.

Una volta scaricato e installato sul sistema, Auto Recycle Bin può essere richiamato dal Menu Start o dall’icona eventualmente creata sul Desktop in fase di installazione. L’interfaccia principale del programma mostra i dischi disponibili sulla sinistra, quindi le statistiche e le regole di ritenzione dei file per il disco attualmente selezionato.

Auto Recycle Bin - 1

La UI di Auto Recycle Bin permette di specificare il numero di giorni per cui intendiamo mantenere i file presenti nel Cestino, di modificare la dimensione massima del Cestino (in MB o percentuale sulle dimensioni totali) o di mostrare un elenco dei file attualmente presenti nel Cestino.

Auto Recycle Bin - 2

Tramite il pulsante Mostra gli articoli nel Cestino è dunque possibile visionare la lista ed eventualmente selezionare i file che desideriamo cancellare, mentre con il pulsante Procedi è possibile applicare le regole di ritenzione specificate (numero di giorni e dimensioni) al Cestino del drive selezionato.

La schermata delle opzioni (raggiungibili tramite la voce Impostazioni in basso a sinistra) è sicuramente il “cuore” di Auto Recycle Bin, visto che da qui è possibile indicare se vogliamo procedere con le operazioni manuali del programma oppure desideriamo applicare le nostre regole di ritenzione “All’avvio di Windows” (opzione tra l’altro attiva di default).

Auto Recycle Bin - 3

Auto Recycle Bin offre un’interessante possibilità di personalizzazione del comportamento del Cestino di Windows, con opzioni che in un mondo ideale dovrebbero già essere parte integrante delle impostazioni native di Windows.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.