Occhi (Eyes Alarm)

Windows

Download del giorno: Auto Dark Mode 3.0

Alfonso Maruccia | 17 Luglio 2020

Download del giorno Grafica Windows

Auto Dark Mode è un tool open source in grado di migliorare la gestione della modalità scura in Windows 10. Ideale per gli uccelli (informatici) notturni.

La presenza di una modalità scura sembra oramai un requisito quasi indispensabile in ogni sorta di applicazione, sito o servizio Web, e anche Windows non può ovviamente esimersi dal nuovo trend. Al solito, sull’OS Microsoft le cose tendono sempre a complicarsi un po’. Per fortuna c’è Auto Dark Mode, un tool pensato per facilitare la vita a chi passa molto tempo al PC durante le ore notturne.

Auto Dark Mode è un software open source nato con l’obiettivo specifico di semplificare il passaggio dal tema chiaro a quello scuro (o notturno) di Windows 10, un’operazione che il programma permette di pianificare a orari diversi e totalmente personalizzabili.

Auto Dark Mode offre un’interfaccia chiara e semplice da usare, palesemente ispirata alla app Impostazioni di Windows 10. Il programma è leggero, installa pochi file e non richiede la disponibilità dei privilegi di Amministratore per eseguire il suo compito.

L’ultima versione di Auto Dark Mode (3.0) include una novità significativa, ovvero il cambio automatico dei Temi di Windows a orari predeterminati. La nuova funzionalità permette di specificare un ambiente (tema) di lavoro chiaro/scuro completamente personale, in cui a cambiare non è solo il colore di sfondo delle finestre ma anche il colore degli accenti, il cursore del mouse e tutto quello che vogliamo.

Pagina ufficiale del download di Auto Dark Mode 3.0 per Windows 10

REC (Quick Screen Recorder)

Windows

Download del giorno: GifCam 6.5

Alfonso Maruccia | 24 Dicembre 2020

Download del giorno Grafica Video

GifCam è un programma gratuito specializzato nella creazione di immagini animate in formato GIF. Semplice nell’interfaccia ma ricco di funzionalità decisamente interessanti.

I tool specializzati nella registrazione dello schermo includono servizi dedicati come Gifcap, o anche programmi da eseguire in locale come ScreenToGif. Gifcam appartiene a questa seconda categoria, e non sfigura grazie a un mix di interfaccia accessibile e funzionalità di sicuro interesse per utenti e creatori di contenuti.

Di base, GifCam funziona come una videocamera con la finestra in sovraimpressione rispetto al resto dei programmi su schermo finché non si avvia la registrazione. Per risparmiare spazio e rendere la suddetta registrazione più gestibile, il tool è in grado di aggiungere un ritardo variabile se il frame attualmente su schermo è identico a quello registrato in precedenza.

GifCam

Non solo: l’engine di registrazione di GifCam ha la capacità di comparare i frame per catturare solo i pixel che risultano effettivamente modificati, ed è altresì disponibile un editor “semplice e potente” con cui gestire ogni singolo frame. Il salvataggio può avvenire in diversi formati grafici, così come in formato video (AVI) al posto delle consuete animazioni GIF.

L’ultima versione di GifCam distribuita in queste settimane (GifCam 6.5) aggiunge una funzionalità per la selezione interattiva della porzione di schermo da registrare, implementa “finalmente” le scorciatoie da tastiera, e migliora l’esportazione in formato AVI creando video con frame rate maggiormente consistenti.

Pagina ufficiale del download di GifCam 6.5 per Windows

Software

Download del giorno: Ventoy 1.0.31

Alfonso Maruccia | 23 Dicembre 2020

Download del giorno Linux Storage Windows

Ventoy offre un metodo alternativo per la preparazione di una chiavetta USB avviabile, impiegando direttamente le immagini ISO invece di estrarre i file necessari.

Per preparare una chiavetta USB avviabile è possibile usare strumenti come FlashBoot, Rufus o soluzioni similari. Una recente alternativa in tal senso si chiama Ventoy, e sposa un approccio completamente diverso ma non per questo meno interessante (e utile) rispetto ai tool citati poc’anzi.

Diversamente dai software della concorrenza, Ventoy non estrae i file di un OS avviabile da un’immagine ISO ma permette di copiare la ISO originale sulla chiavetta USB in via di preparazione. In caso di ISO multiple, il programma fornisce un menu di boot da cui poter scegliere di avviare uno dei sistemi live presenti su disco.

In più Ventoy è open source, vanta una notevole semplicità di utilizzo, è veloce, supporta l’avvio in modalità “legacy” (BIOS) oppure UEFI e le immagini ISO di dimensioni superiori a 4GB. La lista delle ISO compatibili con Ventoy include più di 300 diverse voci tra Live-CD, dischi di installazione di svariati sistemi operativi (Windows, Linux) e altro ancora.

La versione più recente di Ventoy uscita in queste ore (Ventoy 1.0.31) corregge un bug nell’esecuzione del tool su dischi di dimensioni superiori ai 2TB, riduce il numero di falsi positivi con gli antivirus, migliora la compatibilità con RHEL e CentOS (8.3) e aggiunge il supporto per quattro nuove ISO Linux.

Pagina ufficiale del download di Ventoy 1.0.31 per Windows, Linux e Live CD

Immagini retro neon (XnResize)

Windows

Download del giorno: ImageGlass 8.0.12.8 “Kobe”

Alfonso Maruccia | 22 Dicembre 2020

Download del giorno Grafica Software

ImageGlass è un programma per la gestione delle immagini alternativo al visualizzatore gratuito di Windows, con caratteristiche avanzate e una velocità di esecuzione migliorata.

Il panorama delle utility di terze parti per la gestione delle immagini su Windows è sempre ricco di alternative tra cui poter scegliere il nostro tool preferito. Una di queste alternative si chiama ImageGlass, e offre tutto il necessario per soddisfare le esigenze di buona parte dell’utenza.

ImageGlass viene infatti presentato come un software per la visualizzazione delle immagini leggero e versatile, un programma facile da usare che però include tutte le funzionalità indispensabili per questo genere di software presentate tramite un’interfaccia moderna e minimalista.

ImageGlass supporta più di 70 formati di immagine differenti (inclusi SVG, HEIC e RAW), permette di navigare velocemente tra le immagini presenti su disco e può essere personalizzato, oltre che con le opzioni integrate, anche con i temi e i pacchetti delle lingue esterni.

L’ultima release di ImageGlass distribuita in queste settimane è ImageGlass 8.0.12.8, è nota anche come “Kobe” e rappresenta un importante aggiornamento per il software. Kobe aggiunge nuovi formati di immagini supportati (AVIF, JP2 ecc.), permette di visualizzare i metadati EXIF, migliora le prestazioni nella gestione delle immagini RAW (versione a 64-bit) e offre un numero ancora maggiore di personalizzazioni per l’interfaccia.

Pagina ufficiale del download di ImageGlass 8.0.12.8 per Windows

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.