Intel, AMD e NVIDIA: un 2020 all’insegna delle GPU

Download del giorno: GPU-Z 2.33.0, tutto sulla GPU di sistema

GPU-Z, uno dei tool più popolari per il check-up della GPU di sistema, si aggiorna ancora con miglioramenti per la stabilità e la compatibilità.

GPU-Z è una piccola ma potente utility in grado di fornire un numero a dir poco imbarazzante di informazioni sulle caratteristiche e il funzionamento dei co-processori grafici montati sul PC. Che si tratti di GPU discrete o integrate, GPU-Z è un tool di manutenzione che non può mancare in nessun toolkit software degno di tale nome.

GPU-Z supporta le GPU e i co-processori grafici realizzati da NVIDIA, AMD e Intel, è in grado di visualizzare informazioni come la microarchitettura, le frequenze di funzionamento, l’azienda produttrice (OEM), le date, la memoria VRAM, la versione dei driver di periferica e tanto altro ancora.

Altre capacità avanzate di GPU-Z includono poi la possibilità di salvare una copia di backup del BIOS della GPU, l’esecuzione di un test di rendering essenziale (per verificare la velocità del link PCIe), la visualizzazione dello stato dei sensori e altro. Il software è portabile e non necessita di installazione per funzionare al meglio.

L’ultima versione di GPU-Z distribuita online (GPU-Z 2.33.0) migliora la compatibilità del programma con le nuove caratteristiche delle DirectX (D3D) 12 introdotte con Windows 10 2004 e con le GPU AMD vecchie e nuove (integrate nello CPU o discrete), includendo altresì il supporto per nuovi chip grafici AMD (Navi 12/Radeon Pro 5600M), NVIDIA (GeForce RTX 2060, 2070 mobile, MX330 ed MX350) e Intel (Comet Lake, Coffee Lake).

Pagina ufficiale del download di GPU-Z 2.33.0 per Windows

PCProfessionale © riproduzione riservata.