ReactOS

Download del giorno: ReactOS 0.4.13

ReactOS mira a ricreare l’ambiente operativo di Windows in un contesto totalmente open source. Un obiettivo ambizioso che è ancora molto lontano dal concretizzarsi.

ReactOS è un progetto pensato per trasportare Windows in un ambiente pienamente open source, un sogno forse impossibile ma che non ha fin qui scoraggiato gli sviluppatori che continuano a lavorare con costanza al codice del sistema.

Lungi dall’essere un semplice clone FOSS di Windows, ReactOS mira a ricreare le API, la shell, il kernel e tutti i componenti essenziali dell’ambiente Microsoft usando esclusivamente codice open source, con l’obiettivo ultimo di far girare le stesse applicazioni “Win32” oggi compatibili con Windows.

I lavori su ReactOS procedono da 22 anni ormai, e ancora oggi progetto si trova in stato di alpha e quindi non utilizzabile in contesti operativi per il computing quotidiano. Ciò nonostante, alcuni software molto popolari come Adobe Reader, OpenOffice, Firefox e Thunderbird sono già in grado di girare sul sistema.

Lentamente ma inesorabilmente, lo sviluppo di ReactOS continua a migliorare la compatibilità e la stabilità dell’OS e l’ultima release non è da meno: ReactOS 0.4.13 porta in dote miglioramenti al “complicatissimo” stack USB, introduce una funzionalità di ricerca per la shell grafica Explorer, velocizza i tempi di avvio sulle partizioni formattate in standard FAT, migliora l’accessibilità e altro ancora.

Pagina ufficiale del download di ReactOS 0.4.13

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.