Software (ingranaggi), Executor

Download del giorno: TeraCopy 3.5

TeraCopy è un’utility per la copia di file e cartelle, un tool in grado di sostituire (e migliorare) in tutto la medesima funzionalità di Esplora File.

TeraCopy è una di quelle utility che andrebbero provate almeno una volta nella vita, un programma freemium progettato per “aumentare” un’operazione mondana eppure essenziale come la copia di file e cartelle tramite la Shell grafica di Windows.

Come esisto GUI alternative a Explorer/Esplora File e al Menu Start, così TeraCopy offre un’interfaccia in grado di sostituire in ogni aspetto la gestione della copia dei file del suddetto Explorer. In più, il tool garantisce l’accesso a funzionalità avanzate che Windows ancora fatica a integrare.

Con TeraCopy è infatti possibile verificare i file copiati (tramite un gran numero di algoritmi di hash) e provare a recuperare eventuali errori, visualizzare una pop-up di conferma per le operazioni di drag&drop, consultare uno storico delle cartelle usate di recente, mettere in pausa la copia per riprenderla in un secondo momento, accelerare il trasferimento di file tra dischi fissi grazie alla gestione dinamica dei buffer.

L’ultima versione di TeraCopy distribuita in questi giorni (TeraCopy 3.5) porta in dote 10 nuovi algoritmi di hash, la disponibilità di una versione a 64- bit del programma, bugfix vari ed eventuali. L’uso di TeraCopy è gratuito in ambito domestico, mentre per gli usi commerciali occorre acquistare una licenza per la versione Pro che offre l’accesso a un paio di opzioni aggiuntive.

Pagina ufficiale del download di TeraCopy 3.5 per Windows

PCProfessionale © riproduzione riservata.