Microsoft Edge

Windows 10 Insider Preview Build 20175, novità per Edge

Windows 10 Insider Preview Build 20175 include novità Microsoft Edge e permette di utilizzare la funzionalità Eye Contact sul Surface Pro X.

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows 10 Insider Preview Build 20175 per gli utenti iscritti al canale Dev del programma Windows Insider. La principale novità riguarda il multitasking migliorato per la futura versione 85 di Microsoft Edge (la versione 84 è stata distribuita la scorsa settimana).

Con la build 20161 di inizio luglio è stata introdotta la possibilità di passare da una scheda all’altra di Edge con il comando Alt+Tab, quindi non solo tra le finestre delle applicazioni. Il funzionamento del comando può essere personalizzato nelle impostazioni di Windows 10.

Con la build 20175 è stato migliorato il multitasking attraverso l’accesso rapido alle schede dei siti “pinned”, ovvero i siti aggiunti alla barra delle applicazioni di Windows 10. Cliccando sull’icona corrispondente nella taskbar verranno mostrate tutte le schede aperte per il sito in una qualsiasi finestra di Edge. Il pinning deve essere attivato cliccando sulla voce nelle impostazioni del browser. La funzionalità richiede almeno Microsoft Edge Insider Build 85.0.561.0 (Canary or Dev Channel).

Siti pinned in Microsoft Edge

La seconda novità inclusa nella build 20175 del sistema operativo è riservata ai possessori del Surface Pro X. Sfruttato l’intelligenza artificiale del processore Microsoft SQ1, la funzionalità Eye Contact corregge automaticamente l’inquadratura in modo che gli occhi dell’utente siano sempre rivolti verso la fotocamera frontale. La correzione viene effettuata in ogni software per le videochiamate (Zoom, Google Meet, Skype e altri), ma solo quando il Surface Pro X è posizionato in orizzontale.

La funzionalità è supportata unicamente dal processore Microsoft SQ1 (versione custom dello Snapdragon 8cx), quindi non sarà disponibile per i tradizionali computer con processori x86.

Surface Pro X - Eye Contact

PCProfessionale © riproduzione riservata.