Il punto del venerdì – 05 dicembre 2008

La prima settimana di questo mese di dicembre non sarà  certo ricordata per annunci o rivelazioni di fondamentale importanza nel mondo informatico. Questo non significa che non ci sia stato nulla di cui parlare, ma a differenza dell’ultimo periodo, in cui Intel Core i7, Shanghai o Phenom II hanno dominato la scena, questa settimana è stata decisamente sottotono.

c2q.png

Intel ha presentato un nuovo processore della serie Core 2, che ormai, dopo più di due anni dal lancio ufficiale, può contare su decine e decine di diverse Cpu. Il nuovo modello, il Core 2 Quad Q8300, rappresenta però un ottimo compromesso tra le prestazioni (quattro core a 2,5 GHz fanno ancora gola a molti) e prezzo d’acquisto, fissato a 224$ o circa 200€. Questa presentazione modifica anche il prezzo del Q8200, funzionante a 2,4 GHz, che scende di prezzo e si posizione (come quad core di ingresso Intel) a poco più di 170€ sul mercato italiano.

nokia_n97_3.jpgIn settimana è arrivata la risposta di Nokia che tutti aspettavano, con il nuovissimo N97 la casa svedese  conta di riconquistare il cuore di molti puntando su una serie di funzionalità  che dovrebbero quantomeno pareggiare le caratteristiche di usabilità  e facilità  d’uso dell’iPhone di Apple, che in molti ritengono ancora ineguagliate. Le caratteristiche tecniche sono di assoluto rilievo: Hsdpa, Wi-Fi, 32 Gbyte di memoria, Bluetooth, schermo touchscreen da 3,5 pollici e 640 x 360 pixel e 16 milioni di colori. La fotocamera integrata, con ottica Carl Zeiss, è da 5 Mpixel, dispone di due flash ed è in grado di riprendere filmati in Vga (640 x 480) a 30 fotogrammi al secondo.

nokia_n97_1.jpg 

I numeri sembrano da capogiro, ma probabilmente sarà  il prezzo quello a colpire più di tutti i possibili acquirenti: per il N97 è infatti necessario sborsare 550€ Iva esclusa, circa 660 Euro complessivi.

Dal punto di vista del software giungono notizie sui due sistemi operativi Microsoft più discussi del momento: Windows Vista e Windows 7Il primo avrà  il secondo service pack nel corso del mese di aprile del prossimo anno, mentre il secondo arriverà  in versione beta già  a partire dal prossimo mese di gennaio.

In settimana sono arrivati anche i dati di diffusione dei sistemi operativi a livello mondiale, con Windows che continua a fare notizia, scendendo per la prima volta dai tempi di Win 3.11 al di sotto del 90% del totale. Apple è in continua crescita e rappresenta ora una fetta considerevole del mercato, Linux cresce ma resta comunque al di sotto dell’1% e il sistema operativo dell’iPhone (indice anche della diffusione del terminale, dato che è utilizzato solo lì) arriva quasi alla metà  di tutti gli utenti Linux.

 

dati-osd-465654465.jpg

 

A proposito di numeri cogliamo l’occasione anche per festeggiare insieme a Logitech il miliardesimo mouse prodotto dall’azienda, un traguardo davvero notevole.

Nel settore delle schede grafiche Nvidia si prepara a lanciare tre nuovi modelli, ovvero le versioni a 55 nm della GTX 260 e della GTX 280, oltre che una nuova dual Gpu (basata sulle GTX 260) che verrà  probabilmente chiamata GTX 295.

 

geforce_gtx_260_med_3qtr.png

  

Sul nostro sito potete inoltre trovare la video prova di questa settimana, nella quale vi mostriamo tutti i dettagli dei nuovissimi MacBook Unibody di Apple, che potete trovare a questo indirizzo.

[kml_flashembed movie=”https://www.youtube.com/v/cFEu1rJD43M” width=”425″ height=”350″ wmode=”transparent” /] 

Buon weekend (e ponte annesso) e arrivederci alla prossima settimana.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare