TikTok imposta un limite automatico per gli adolescenti

News

TikTok imposta un limite automatico per gli adolescenti

Andrea Sanna | 1 Marzo 2023

TikTok

Arriva un nuovo aggiornamento su TikTok che riguarda gli adolescenti: verrà impostato un limite automatico di utilizzo giornaliero

È una delle applicazioni più amate dai giovani, ma anche tra le più discusse. TikTok nelle prossime settimane subirà una variazione che riguarderà gli utenti di età inferiore ai 18 anni. A essi, infatti, verrà impostato un limite di tempo di utilizzo quotidiano, che corrisponde a 60 minuti. Non uno in più e non uno in meno.

Probabilmente vi domanderete cosa potrebbe succedere se un utente dovesse sforare il tempo prestabilito. Ebbene è molto semplice. Arrivati ai limite massimo, per poter continuare a visualizzare i contenuti su TikTok sarà necessario inserire un codice, che ogni adolescente riceverà sul proprio dispositivo.

Tempo supplementare che dovrà essere visionato da un adulto. Servirà dunque una decisione attiva per poter estendere il tempo, ma anche disabilitarne la funzione. Se il minorenne in questione dovesse sforare i 100 minuti al giorno su TikTok verrà richiesto di impostare un limite. A ognuno sarà inviato un riepilogo ogni settimana del tempo trascorso sulla piattaforma.

Come comunicato si tratta di “una decisione presa dopo un consulto con gli esperti del Digital Wellness Lab del Boston Children’s Hospital”. E questa funzione va ad aggiungersi a quelle già presenti. Ovvero l’impostazione del privato per coloro che hanno un’età tra i 12 e 15 anni, una messaggistica diretta solo per coloro che hanno 16 anni e chi ha 18 anni per le Live. Tutte queste funzioni, tra quelle già comunicate e le altre che arriveranno in seguito, saranno estese su TikTok a livello mondiale.

Le nuove funzioni di TikTok
Le nuove funzioni di TikTok

TikTok vuole proteggere nel migliore dei modi i giovani utenti e per questo ha adottato altre tre nuove funzionalità che consentono ai genitori o a un tutore di poter collegare il proprio account a quello del minorenne.

Tra queste menzioniamo non solo il limite di tempo di utilizzo e il resoconto del tempo trascorso, ma anche le notifiche silenziate. Cosa riguarda quest’ultimo punto? In sintesi i genitori possono impostare un programma per disattivare le notifiche per fasce d’età:

  • Chi ha tra i 13 e 15 anni non riceverà notifiche push dalle 21:00,
  • Mentre chi ha tra i 16 e 17 anni le notifiche push disabilitate dalle ore 22:00.

Tra le altre cose l’idea di TikTok, mediante i nuovi controlli, vuole filtrare i video con parole o hashtag che i genitori vorrebbero evitare ai propri figli.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.