Cinema

Universal-AMC, accordo sull’arrivo anticipato dei film in digitale

La major Universal e la catena di sale cinematografiche AMC si accordano per una forte riduzione della finestra di esclusività dei film in uscita. Che ora potranno arrivare in digitale (e quindi in streaming) molto prima.

AMC Theaters e Universal hanno stipulato un accordo per certi versi storico, stabilendo di fatto la possibilità che i film arrivino molto prima in digitale e in streaming. La cosiddetta “finestra di esclusività” delle sale cinematografiche si restringe, e anche in maniera significativa, sebbene non manchino le condizioni a un accordo evidentemente frutto di compromesso.

Universal è una delle principali major cinematografiche di Hollywood, mentre AMC possiede la più grande catena di sale cinematografiche del mondo. Secondo quanto recita l’accordo tra i due colossi, prima di poter arrivare in digitale i film Universal dovranno passare un minimo di tre weekend (o 17 giorni) nei cinema.

Universal Pictures

La nuova finestra di esclusività rappresenta una contrazione significativa rispetto ai 70-90 giorni imposti negli anni passati, e in ogni caso il debutto in streaming/digitale non sarà in stile “liberi tutti”. Universal sarà obbligata a offrire in affitto le sue produzioni “premium” a un prezzo di circa $20, contro i $3-$6 delle offerte standard. Le quali dovranno comunque attendere la finestra di 90 giorni dopo il debutto in sala.

L’accordo tra AMC e Universal è insomma rivoluzionario ma solo in parte, anche se permette di sotterrare l’ascia di guerra impugnata da AMC dopo la decisione di NBCUniversal di accelerare il debutto in digitale dei suoi film a causa della pandemia di COVID-19.

Anche considerando l’attuale progressione globale del coronavirus, l’industria cinematografica è in ogni caso destinata a fronteggiare una situazione estremamente complessa e pericolosa. Con un ritorno alla normalità impossibile, almeno al momento, in buona parte del mondo. Per molti lo streaming è l’unico futuro possibile, che AMC lo voglia o meno.

PCProfessionale © riproduzione riservata.