whatsapp foto autodistruggono

WhatsApp: sono in arrivo le foto che si autodistruggono

Secondo un rumor su WhatsApp arriveranno le foto che si autodistuggono quando si lascia una chat, proprio come i DM su Instagram

Sono sempre di più le funzioni che WhatsApp cerca di inserire nella sua app di messaggistica, forse per convincere i suoi utenti a restare, anche dopo la polemica sulla privacy. Infatti pare che sviluppatori siano al lavoro per avviare una nuova funzionalità dedicata proprio alla privacy. Sono stati milioni gli utenti che hanno migrato verso altre realtà come Telegram e Signal, dopo l’annuncio del cambiamento della policy sulla sicurezza di WhatsApp. L’azienda ha rassicurato più volte la sua utenza garantendo la tutela dei dati, ma non tutti si sono lasciati convincere. Ora su WhatsApp dovrebbero arrivare le foto che si autodistruggono quando si lasciano le chat.

La funzione è stata rivelata da WaBetaInfo e al momento è in fase di sviluppo, inoltre non appare ancora in alcuna versione beta pubblica. Ma come funzionano le foto che si autodistruggono su Whatsapp? Questa funzione prevede che non si possa esportare dalla chat l’immagine e che questa scompaia non appena l’utente che la riceve chiude la chat. Non ci sono ulteriori informazioni in merito a questa novità, ma WaBetaInfo ha fornito qualche screenshot:

“WhatsApp sta lavorando a un update sulle foto che si autodistruggono, in arrivo in futuro su iOS e Android. Queste foto non possono essere esportate da WhatsApp e inoltre l’app non ha implementato la funzione di rilevamento di screenshot su queste immagini”.

Quindi WhatsApp non ha ancora inserito tra le sue fila un sistema che possa evitare di fare screenshot alle foto mandate in chat. Gli utenti quindi potrebbero aggirare questa novità delle foto che si autodistruggono? WaBetaInfo precisa che WhatsApp non ha mai gradito di limitare i suoi utenti nel realizzare screenshot, pertanto non è chiaro se questa funzione arriverà.

Dalle immagini, sembra che in fase di invio di media apparirà una nuova icona a forma di un 1 con un semicerchio. Una volta selezionata, l’immagine inviata sarà visualizzabile cliccando sul messaggio ricevuto. Su questo apparirà la scritta “Clicca per visualizzare”. Facendo tap apparirà l’avviso “Questo media scomparirà una volta che lasci la chat”.

Questa novità in arrivo WhatsApp funziona come la dinamica dell’invio di foto e video temporanei sui Direct di Instagram. Infatti è possibile stabilire che un contenuto mandato non sia più visibile nella chat dopo una singola riproduzione. La scelta sta a chi invia il media, che può consentire o meno la riproduzione continua del messaggio.

WaBetaInfo non parla di tempistiche per il debutto di questa funzione. Infatti le foto che si autodistruggono potrebbero anche non arrivare. Tuttavia la fonte precisa che questa sarà lanciata in un futuro aggiornamento di WhatsApp sia su Android che su iOS.

PCProfessionale © riproduzione riservata.