Ricerca di lavoro

Come cercare lavoro on-line tramite Google

Il motore di ricerca di Google può essere utilizzato per cercare offerte di lavoro, un’opportunità ora disponibile anche in Italia e che offre notevoli opzioni di personalizzazione.

Google offre diversi strumenti avanzati in grado di trasformare il suo motore di ricerca in un tool per il calcolo delle calorie contenute nel cibo, un lanciatore di dadi virtuali e molto altro ancora. Da alcune settimane, l’onnipresente search engine di Mountain View può essere utilizzato anche per cercare offerte di lavoro disponibili su tutto il territorio nazionale.

La ricerca di lavoro su Google parte come una qualsiasi ricerca on-line, interrogando cioè il motore statunitense con termini quali “offerte di lavoro”, “lavoro” o altre parole chiave pertinenti, seguiti o meno dalla località a cui le offerte devono fare riferimento. Se la query risulta adeguatamente formattata, Google mostrerà il nuovo riquadro “Offerte di lavoro” sul cui bordo superiore (in blu) è possibile fare clic per approfondire la questione.

Ricerca di lavoro tramite Google - 1

Una volta aperta la nuova interfaccia per le offerte di lavoro, avremo a disposizione le diverse offerte (estrapolate da Google dai tanti siti specializzati nel business del job searching) sulla colonna a sinistra e l’offerta attualmente selezionata nella schermata principale sulla destra. Per ogni offerta vengono presentate le informazioni essenziali sul tipo e la mansione lavorativa cercata, la data di immissione, il sito Web su cui è stata inserita l’offerta, informazioni aggiuntive e un pulsante per “inviare la domanda” sul sito di cui sopra.

Ricerca di lavoro tramite Google - 2

Oltre ad accedere al sito per partecipare alle selezioni, ogni offerta di lavoro presentata da Google può essere “salvata” nel nostro archivio personale a mò di segnalibro per un utilizzo futuro, oppure condivisa sui social. Attivando lo slide Attiva gli avvisi via email per questa ricerca (in basso a sinistra) si riceveranno gli avvisi periodici con le nuove offerte di lavoro, la casella in alto può essere utilizzata per effettuare una nuova ricerca mentre la ricerca corrente può essere ulteriormente personalizzata (tramite il menu al di sotto dell’header blu) selezionando una categoria specifica, la località con relativa distanza in km, la data di pubblicazione, la lingua, il tipo e il datore di lavoro.

Ricerca di lavoro tramite Google - 3

La ricerca di offerte di lavoro su Google rappresenta certamente una nuova opzione utile per chi è alla caccia di un nuova possibilità di impiego; l’utilità si trasforma addirittura in un’imperdibile opportunità di automazione dell’intero processo di ricerca: con gli avvisi via e-mail, Google ci fornirà in pratica nuovo materiale di ricerca (e augurabilmente il tanto sospirato nuovo impiego di cui sopra) con cadenza regolare e al ritmo che più preferiamo (personalizzabile tramite la schermata Avvisi accessibile dall’header della nuova GUI).

PCProfessionale © riproduzione riservata.