Microsoft Patch Tuesday

Patch Tuesday di ottobre 2018, come scaricare gli aggiornamenti per Windows

Guida al download degli update del Patch Tuesday di ottobre 2018, con tutti i consigli e i link necessari ad aggiornare i sistemi operativi supportati da Microsoft.

Com’è tradizione oramai più che decennale, nel secondo martedì del mese (9 ottobre) Microsoft ha avviato la distribuzione di patch e aggiornamenti di sicurezza per tutte le versioni di Windows attualmente supportate. Gli update vengono distribuiti in automatico tramite Windows Update, mentre per chi preferisce disabilitare il servizio e fare le cose con calma è possibile scaricare manualmente i vari pacchetti di installazione disponibili sul portale Microsoft Update Catalog.

Il Patch Tuesday di ottobre 2018 include aggiornamenti e bugfix per 49 vulnerabilità di sicurezza classificate nel database pubblico CVE, con patch per i client IoT Azure, i browser Edge e Internet Explorer, Exchange, Office, l’ipervisore Hyper-V e vari componenti di Windows. Gli aggiornamenti includono fix per tre falle già rese note in precedenza, una delle quali conosciuta sin dal lontano 2010 (CVE-2010-3190). Una quarta, CVE-2018-8453, era già attivamente sfruttata dai cyber-criminali.

Dodici fix inclusi nel nuovo martedì delle patch sono dedicati a vulnerabilità di sicurezza classificate come critiche, tutte potenzialmente sfruttabili per eseguire codice malevolo da remoto e prendere in sostanza pieno controllo del sistema bersaglio attraverso la compromissione di Edge, IE, Hyper-V, l’engine di scripting Chakra (Edge) e altri servizi inclusi in Windows.

Sul Catalogo ufficiale Microsoft sono disponibili le seguenti tipologie di pacchetti di aggiornamento per le versioni di Windows supportate:

  • Aggiornamento qualitativo della sicurezza: include solo gli update distribuiti con il Patch Tuesday del mese di riferimento;
  • Aggiornamento cumulativo mensile di sicurezza: include tutti gli update (di sicurezza e non) rilasciati per la versione di Windows interessata;
  • Aggiornamento delta: include esclusivamente i componenti e i file modificati nell’update più recente. Utilizzabile solo sui sistemi che hanno già installato tutti gli aggiornamenti inclusi nel Patch Tuesday del mese precedente a quello di riferimento;
  • Aggiornamento cumulativo: è il mega-pacchetto di patch definitivo, un aggiornamento che include tutti i file modificati o aggiunti a partire dalla distribuzione ufficiale della versione di Windows (10) di riferimento.

Link ai download

Entrando più in dettaglio nelle patch rilasciate da Microsoft durante il mese di ottobre 2018, i seguenti pacchetti di aggiornamento sono disponibili per il download sul Catalogo Ufficiale della corporation:

Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2:

Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2:

Windows 10 e Windows Server 2016/2019:

Potrebbe interessarti anche:

Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 per sempre

Come scaricare gli aggiornamenti di settembre 2018 per Windows

Windows 10 1809: Microsoft corregge il bug cancella-file

PCProfessionale © riproduzione riservata.