Musica

Android, ascoltare YouTube sullo sfondo senza pagare un centesimo

Un trucco semplice e pratico permette di ascoltare YouTube su Android in background, senza alcuna necessità di pagare un abbonamento Premium a Google.

Stando ai desiderata di Google, per ascoltare musica con YouTube sullo sfondo su un gadget Android occorrerebbe pagare un abbonamento mensile a YouTube Premium. Un requisito assolutamente inutile secondo la nostra esperienza, soprattutto quando si considera che in realtà, per l’ascolto musicale via YouTube non è affatto necessario ingrassare ulteriormente le già avidissime casse di Mountain View.

In buona sostanza, per l’ascolto musicale gratuito basta evitare la app ufficiale di YouTube, caricare la versione Web del servizio con un browser e quindi passare alla modalità desktop dello stesso sito tramite gli appositi controlli del suddetto browser.

YouTube sullo sfondo gratis - 1

Il trucco funziona sia sul browser nativo di Android (Chrome) che con un navigatore di terze parti come Mozilla Firefox. Certo la modalità desktop non è l’ideale sullo schermo limitato di uno smartphone, ma una volta attivata potremo in ogni caso cercare il brano musicale che ci interessa e avviare l’ascolto tramite i controlli embedded del servizio.

YouTube sullo sfondo gratis - 2

Ad ascolto avviato potremo tornare sulla schermata Home di Android. A questo punto, diversamente da quanto capiterebbe con la app YouTube o con la versione mobile del sito, la musica non si interromperà e resterà “on” fino a quando non lo decideremo noi. Il browser visualizzerà una Notifica col brano in esecuzione con tanto di controlli minimali, e noi potremo usare lo smartphone e le altre app mentre ascoltiamo la nostra musica preferita.

YouTube sullo sfondo gratis - 3

YouTube continuerà a “suonare” il brano selezionato anche con lo schermo spento, mentre l’arrivo di notifiche o l’avvio di altri tipi di comunicazioni sonore causerà una naturale e temporanea riduzione di volume per la musica.

YouTube sullo sfondo gratis - 4

Per interrompere l’ascolto dovremo tornare sulla pagina di YouTube in versione desktop (tramite Notifica o meno), quindi chiudere il sito o passare ad altro. Qualora non volessimo mantenere attiva la modalità desktop in maniera permanente, infine, dovremo ricordarci di riattivare la modalità mobile prima di chiudere la pagina.

PCProfessionale © riproduzione riservata.