Flash Player

Adobe Flash, la tabella di marcia per la rimozione da Mozilla Firefox

Come tutti gli altri browser moderni, anche Mozilla Firefox non garantirà più il supporto per il plugin Adobe Flash a partire da dicembre 2020.

Il destino del Flash Player è oramai segnato da tempo: la tecnologia per i contenuti multimediali è stata spodestata da HTML5 e da soluzioni alternative rispettose degli standard del W3C, e Adobe stessa pianifica di interrompere la distribuzione degli aggiornamenti di sicurezza per lo storico componente entro la fine del 2020.

Con tutta l’evidenza del caso, l’immenso patrimonio di animazioni, esperienze interattive e casual game creati in tecnologia Flash non sparirà mai del tutto grazie a progetti come Flashpoint o l’emulatore Ruffle. Conoscere l’attuale tabella di marcia per la rimozione del supporto a Flash è in ogni caso importante, quantomeno per prepararsi all’inevitabile futuro in cui lo standard risulterà totalmente deprecato sui browser tradizionali.

Esegui Adobe Flash

Nel caso di Firefox, Mozilla ha recentemente aggiornato la tabella di marcia per il supporto del Flash Player in versione NPAPI. Con la distribuzione della release stabile di Firefox 84 fissata per dicembre 2020, il browser del Panda Rosso chiuderà un lungo percorso iniziato nel giugno del 2016 ed eliminerà in maniera completa e definitiva qualsiasi supporto alla tecnologia Flash.

La roadmap Mozilla fornisce anche un comodo resoconto sulle politiche di supporto implementate dalla concorrenza, permettendo di accedere con un solo colpo d’occhio alla documentazione relativa a Google Chrome, Edge, Internet Explorer, Safari.

Adobe Flash andrà presto in pensione, dunque lunga vita al casual gaming nato e cresciuto sul Web grazie alla storica tecnologia creata da FutureWave Software nel lontanissimo 1995.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.