Non solo Smart Display (ve ne abbiamo parlato qui) ma anche visori, notebook e 2-in1, ecco l’offerta Lenovo svelata a Las Vegas.
L’azienda non si è certo risparmiata per questo Ces 2018 in cui ha illustrato la sua offerta a 360°.

Lenovo Mirage Solo e Lenovo Mirage Camera con Daydream
Tra le innovazioni più interessanti troviamo il visore Lenovo Mirage Solo accoppiato con Lenovo Mirage Camera VR180 e Daydream. Si tratta del primo visore Daydream standalone, studiato per offrire esperienze immersive, con il supporto della tecnologia di tracciamento del movimento WorldSense sulla piattaforma di realtà virtuale Google Daydream. Il visore dispone di 4 GB di Ram ed è basato sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon 835 Vr e permetterà di esplorare i luoghi virtuali sfruttando i movimenti del corpo, un po’ come in Ready Player One (guarda il trailer).

Lenovo Mirage Camera con Daydream dispone di un sensore da 13 megapixel e doppio fisheye con angolo di campo da 180° + 180° utile a catturare immagini e video in 3d. Tutti i contenuti registrati potranno essere caricati su Google Photos e YouTube. Anche la Mirage Camera si basa sulla tecnologia Qualcomm, grazie a Connected Camera e dispone di Wi-Fi integrato con opzione Lte.

Lenovo Miix 630
Il nuovo 2-in-1 di Lenovo  dalle dimensioni di 292 x 208 x 15,2 mm con sistema operativo Windows 10 S (aggiornabile gratuitamente entro 6 mesi a Windows 10 Pro)  con il supporto di Cortana ed è caratterizzato da un display da 12,3 pollici con risoluzione 1.980 x 1.280 pixel; al suo interno equipaggia il processore Qualcomm Snapdragon 835.
Dispone di 4 GB di Ram e sarà disponibile nelle versioni con memoria interna da 64 o 128 GB o 8 GB di Ram e 256 GB di Rom. Forse non è tra i più leggeri 2-in-1 in circolazione, dal momento che il dispositivo pesa più di 1,3 Kg, ma forse proprio per questo è tra quelli con maggiore autonomia; stando a quanto riferito dall’azienda, dura fino a 20 ore.
La connettività è assicurata grazie all’integrazione del modulo Lte, inoltre presenta la porta Usb Type-C e un lettore di schede Sd. Al momento non si conosce il prezzo e la data di uscita per l’Italia.

La gamma ThinkPad
Lenovo ha apportato degli aggiornamenti alla gamma ThinkPad, che vede un aggiornamento nei display e nella connettività per quanto riguarda la famiglia X1, che presenta uno schermo da 13 pollici 3K e connettività Lte-A opzionale. X1 Carbon e Yoka prevede Amazon Alexa, mentre i display supportano il Dolby Vision Hdr3 . Il modello touchscreen di X1 Carbon prevede un display da 14 pollici, con autonomia assicurata dall’azienda fino a più di 15 ore.

Anche i ThinkPad X280, X380 Yoga, T480, T480s, T580, L380, L380 Yoga, L480, L580 sono stati aggiornati. Snellito il ThinkPad X280, ora di 1,2 Kg, mentre il T480 presenta una docking laterale, una camera a infrarossi e connettività Lte-A globale; autonomia record assicurata da Lenovo fino a 27 ore. la versione T480s riunisce alte prestazioni e leggerezza record per la categoria, mentre il T580 ha una memoria più rapida, storage doppio e nuove soluzioni di docking.

CONDIVIDI
Classe '87, amante della tecnologia e della fotografia.