Fujitsu Siemens Esprimo Mobile X9525: la prova

L’insieme di questi componenti, tutti di recente generazione, rendono l’utilizzo del  notebook estremamente piacevole. L’avvio è rapido, le applicazioni rispondono con immediatezza e in generale l’utilizzo di Windows Vista (qui presente nella versione Business) è senza intoppi.

 fujitsu-6.jpg

C’è ancora un aspetto da analizzare, non meno importante, responsabile delle buone prestazioni dell’X9525. Il sottosistema grafico è basato su un chip Nvidia GeForce 9200M GS con 128 Mbyte di memoria dedicata. Non è certamente un fulmine con i giochi 3D né si tratta della soluzione più potente di Nvidia, ma su questo notebook assolve ad alcuni compiti fondamentali. Prima di tutto gestire l’ampio display da 15 pollici con l’impegnativa risoluzione di 1.680×1.050 punti, fornendo immagini fluide anche con l’interfaccia Aero di Windows Vista. Poi offre una marcia in più con alcuni software di Cad, progettazione e modellazione 3D, un settore che diventa così alla portata di questo notebook. Il 9200M GS è il chip di fascia entry level della serie 9000 di Nvidia, e gli appena 128 Mbyte di memoria dedicati non permettono di fare miracoli con la grafica 3D; in ogni caso, ci sembra una scelta adeguata per un notebook aziendale.

 fujitsu-3.jpg

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

1
2
3
4

Nessun Articolo da visualizzare