PlayStation 4, Sony supera i 110 milioni di console vendute

Ennesimo traguardo per la console PlayStation 4, che conferma la sua leadership nell’ottava generazione superando 110 milioni di unità vendute.

Quasi un anno dopo aver raggiunto e superato il traguardo dei 100 milioni di console vendute, PlayStation 4 può ora vantare un nuovo primato. La macchina videoludica Sony di ottava generazione si trova ora in più di 110 milioni di case, anche se le vendite rallentano per l’avvicinarsi della data di lancio della PlayStation 5.

Sony ha comunicato il nuovo risultato assieme alle performance finanziarie del trimestre conclusosi il 31 marzo 2020: negli ultimi tre mesi in oggetto, la corporation nipponica ha venduto 1,5 milioni di console nelle varie configurazioni disponibili. In totale, PlayStation 4 ha venduto 110,4 milioni di unità ed è la quarta console videoludica più venduta di sempre.

Logo PlayStation

Nonostante il nuovo traguardo, e il netto incremento nelle vendite grazie alla quarantena per il COVID-19, il declino percentuale nel numero di PlayStation 4 acquistate dagli utenti è piuttosto sostenuto: -25% rispetto all’ultima stagione festiva.

Cresce insomma il numero di appassionati che preferisce aspettare il debutto di PlayStation 5, anche se la console Sony di prossima generazione potrebbe avere un costo sensibilmente superiore a quello della PS4 Pro. Nonostante la pandemia, assicura in ogni caso Sony, la “Play” next-gen arriverà sul mercato nei tempi previsti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.