Inkscape

Download del giorno: Inkscape 1.0, la grafica vettoriale è FOSS

Inkscape, l’editor grafico gratuito e open source, si “laurea” con la prima major release dopo anni di sviluppo. Tantissime le novità per un tool ancora più potente e flessibile.

Inkscape è un editor grafico focalizzato sulla grafica vettoriale, un programma che ha adottato lo standard W3C basato su XML noto come Scalable Vector Graphics (SVG) come formato per tutte le composizioni grafiche gestite in maniera nativa.

L’uso di SVG permette a Inkscape di sfruttare tutti i vantaggi tipici della grafica vettoriale, che può essere ad esempio “zoomata” all’infinito senza perdita di qualità come invece capita con le immagini bitmap. Un apposito engine di rasterizzazione si incarica di calcolare i pixel da visualizzare su schermo.

Inkscape può ovviamente gestire senza problemi anche la grafica bitmap classica, mentre le funzionalità avanzate del tool comprendono la disponibilità di strumenti di disegno flessibili, ampia compatibilità con i più vari formati grafici, tool specializzati per lavorare con il testo, curve bezier o a spirale e molto altro ancora.

All’inizio del mese di maggio, il team di sviluppatori di Inkscape ha distribuito la prima, importante major release del programma: Inkscape 1.0 rappresenta una pietra miliare per l’intero progetto, con performance migliorate (Windows, Linux) e il supporto nativo di macOS, nuovi strumenti di lavoro, disegno in stile libero, esportazioni in PDF, temi personalizzabili, l’uso di Python 3 e chi più ne ha più ne metta.

Pagina ufficiale del download di Inkscape 1.0 per Windows, Linux e macOS

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.