PlayStation 5

PlayStation 5, Sony costretta ad abbassare il prezzo della console?

Il prezzo fissato da Microsoft per Xbox Series X avrebbe sparigliato le carte a Sony, dicono le fonti. PlayStation 5 avrebbe avuto un costo molto superiore alla concorrente.

Il periodo natalizio si avvicina, e con esso il riesplodere della contesa commerciale tra le console videoludica di nuova generazione. Microsoft è già pronta alla partenza con Xbox Series X e Xbox Series S, due offerte dal costo rispettivamente di $500 e $300.

E Sony? La corporation nipponica che ha surclassato Microsoft con PS4 sembrerebbe questa volta in difficoltà: PlayStation 5, la console di nona generazione destinata a contendersi la clientela con Xbox Series X, avrebbe un prezzo “notevolmente” superiore rispetto alla nuova Xbox.

Sony

Stando alle fonti vicine alla faccenda, l’annuncio di Microsoft – forzato dai pesanti leak dei giorni precedenti – avrebbe costretto Sony a rivalutare l’intera politica dei prezzi già fissati per le due varianti di PlayStation 5 in arrivo nei negozi.

Il prezzo originale è al momento sconosciuto, mentre i rumor rivelano quello che dovrebbe essere il costo finale della nuova “Play”: la versione di PlayStation 5 con lettore Blu-ray Ultra costerà ora $500, al pari di Xbox Series X, mentre la PS5 in edizione digitale costerà $400. Un annuncio ufficiale da parte di Sony è prevedibile in tempi brevi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.