Nuovo logo Winamp

Winamp 5.8, il download è ufficiale

Radionomy gioca d’anticipo e distribuisce una nuova versione di Winamp, progetto che in ogni caso non è “in sviluppo attivo” e che verrà, forse, sostituito da qualcos’altro in futuro.

Dopo cinque anni di silenzio quasi totale, gli ultimi giorni sono stati a dir poco tempestosi per i fan di Winamp: lo storico player multimediale per PC ha prima calamitato le cronache informatiche grazie alla distribuzione “ufficiosa” di una nuova beta, e si è poi tramutato in progetto di più ampio respiro grazie alle promesse ufficiali di Radionomy per il futuro.

La società che nel 2014 ha acquistato il marchio da AOL aveva parlato di una nuova versione del software in arrivo nel 2019, e invece novità importanti su questo fronte sono arrivate già negli ultimi giorni: Winamp 5.8 (o “Winamp 5.infinito” secondo la nuova iconografia di Radionomy) è disponibile per il download sul sito ufficiale, una release che dovrebbe placare (almeno temporaneamente) le richieste dei fan in attesa del tanto strombazzato futuro “universale” in formato app o chissà cos’altro.

Winamp 5.8

Radionomy parla di Winamp 5.8 come di un download pensato per sostituire la versione beta non ufficiale recentemente apparsa in rete, una release “revisionata” rispetto alla suddetta beta e certamente un download più sicuro rispetto a un file anonimo scaricato da server sconosciuti. Di fatto, la nuova release conferma le novità già viste nella beta con una migliore compatibilità con i sistemi operativi recenti, l’eliminazione delle DRM e delle funzionalità della versione “Pro” a pagamento, qualche bugfix qui e lì e davvero poco altro.

Un futuro incerto

Winamp 5.8 non risolve tutti i problemi dello storico software multimediale, risultando ad esempio problematico da usare su monitor Ultra HD (almeno con il setup di base) e offrendo un font standard da mal di testa (nella playlist e non solo) per chi non ha un vista quantomeno perfetta.

Le incompatibilità e i (nuovi) bug ancora presenti verranno risolti nella tanto chiacchierata release 6.0 in arrivo nel 2019? Forse, o forse Winamp 5.8 sarà l’ultima versione desktop del player multimediale: Radionomy dice che il progetto (la succitata release 5.8) non è più “in sviluppo attivo”, mentre nel corso dell’anno venturo dovrebbe certamente fare la sua comparsa una app (mobile? cloud?) in grado di “unificare” l’esperienza di ascolto degli utenti.

Potrebbe interessarti anche:

Winamp 5.8 Beta, il Lama continua a suonare

Il ritorno di Winamp, questa volta per davvero

PCProfessionale © riproduzione riservata.