Logo Valve

Valve, arriva il nuovo caschetto per la VR

Il colosso dei videogiochi si prepara a svelare il suo nuovo hardware dedicato alla realtà virtuale, un dispositivo potenzialmente in grado di avere un impatto notevole su un mercato sempre più interessante.

Oltre a essere impegnata con la concorrenza sempre più agguerrita sul fronte della distribuzione dei giochi in formato digitale su PC, Valve è da tempo interessata ai dispositivi per la realtà virtuale e al relativo mercato dei contenuti ludici. Presto, la corporation di Steam avrà qualcosa di nuovo da mostrare anche in questo settore.

Al momento, tutto ciò che ha reso pubblico Valve è solo un teaser per una “rivelazione” programmata per maggio 2019: Valve Index sarà, con tutta l’evidenza del caso, il caschetto VR proprietario dello studio americano, un HMD che promette un “upgrade” sostanziale all’esperienza in virtualità possibile con i dispositivi attuali.

Valve Index

Il fatto che Valve stesse lavorando a un progetto VR a tutto tondo era già noto da un paio d’anni, con lo stesso fondatore Gabe Newell impegnato a confermare l’iniziativa parlando di tre videogiochi VR completi e niente affatto “sperimentali” in via di sviluppo presso la corporation.

Le ultime indiscrezioni sulle caratteristiche del casco VR di Valve parlano di un campo visivo con un angolo di 135° e due display con risoluzione da 2560×1440 pixel; tra i giochi esclusivi della piattaforma ci sarebbe anche un titolo dell’iconica serie Half-Life espressamente pensato la VR, un’ipotesi che al momento appare improbabile visto che, se confermata, farebbe letteralmente esplodere la Internet videoludica e non certo in maniera positiva per Valve.

Nondimeno Valve Index rappresenta la conferma dell’accresciuta popolarità dei contenuti VR – almeno presso i produttori: il numero di caschetti virtuali presenti sul mercato aumenta costantemente di numero, ma sul fronte delle vendite agli utenti finali solo Sony sembra aver ottenuto qualche risultato apprezzabile con i 4,2 milioni di esemplari di PlayStation VR venduti in due anni. Circa il 4% dei possessori di PS4, insomma, è interessato a giocare con un caschetto sulla testa.

Nessun Articolo da visualizzare