Guerre Stellari - logo

Guerre Stellari, la mappa cronologica ufficiale di Disney+

In attesa del debutto in Europa, Disney+ ha pubblicato sui social una pratica mappa cronologica di tutto quanto fa Guerre Stellari. Per districarsi tra le serie TV e i film arrivati sugli schermi fino a oggi.

Disney+ arriverà in Italia e in molti altri paesi entro un mese, e il franchise Guerre Stellari (o Star Wars per gli anglofoni) rappresenta uno degli elementi più interessanti all’interno dell’offerta della nuova piattaforma di streaming videoludico proprietaria.

Dopo essere arrivata nelle mani della casa di Topolino, la saga creata da George Lucas si è espansa in ogni direzioni con nuovi film e serie televisive evento come il pluriacclamato The Mandalorian. Una mappa aggiornata di tutto quanto fa Star Wars è stata in queste ore pubblicata sul canale Instagram di Disney+, così da tenere i fan e i curiosi al corrente dell’esatto ordine cronologico in cui si collocano gli eventi raccontanti dai film e dalle serie TV.

Mappa Guerre Stellari

La mappa di Guerre Stellari pubblicata da Disney+ può a tutto gli effetti essere considerata una fonte “ufficiale”, vista la provenienza, anche se a onor del vero non è che il megastudio hollywoodiano si sia speso granché nella sua compilazione. Certo sono presenti le tre trilogie, i film individuali, le serie animate e il suddetto The Mandalorian, ma visto quello che ha fatto Netflix con The Witcher ci si poteva aspettare qualcosa in più da una megacorporazione gigantesca come Disney.

Lo sforzo nella compilazione della mappa ufficiale di Guerre Stellari da parte di Disney+ è stato davvero minimo, insomma, e potrà servire al massimo come stuzzichino in attesa che le trasmissioni telematiche aprano ufficialmente i battenti.

Per chi non vuole investire soldi nei servizi telematici, invece, l’offerta in home video di Guerre Stellari è sostanzialmente sconfinata – e presto si arricchirà ulteriormente di nuove, succulente uscite che non avranno bisogno di alcun collegamento fisso a Internet per poter essere fruite sul proprio TV-set domestico.

PCProfessionale © riproduzione riservata.